Ehiweb diventa Social. E perché mai?

Condividi su Facebook [0]

Un Blog. Perché?

Non potevamo accontentarci di fare telefonia, Internet, SMS, di dare servizio elevato e prezzi competitivi sul nostro sito web?

In realtà noi pensiamo di no. E non è solo questo blog; è anche la fanpage su Facebook per condividere progetti e passioni, il gruppo su Linkedin per contribuire a promuovere la discussione di impresa, i microblog di Twitter.

Abbiamo passato circa sei (6!) anni partendo da zero per costruire un nostro sogno. Un Telecom Operator che potesse dire la sua. Esserci su tutto il territorio, fare delle cose nuove, per le persone. Abbiamo passato questi sei anni lavorando per costruire l’azienda e i servizi e con poco tempo per parlare con le persone – anche se abbiamo sempre parlato con i nostri clienti, abbiamo investito tanto sul customer care, sul fatto che se un cliente ci chiama dobbiamo rispondergli subito e risolvergli il problema.

Però abbiamo sempre parlato, forzatamente, coi clienti… anche perché sei anni fa mica c’era il Social e il 2.0 – o meglio c’era ma nessuno sapeva che c’era, non era di moda e non si chiamava così. Scherzi a parte, adesso è venuto il momento di smetterla di parlare solo coi clienti, per parlare con le persone. Vogliamo iniziare la fase due della nostra crescita, sulle basi messe fin qui, fare un salto, tipo secondo stadio che si accende dopo il primo. E crediamo che ce la potremo fare, a condizione di parlare e di ascoltare.

Il prezzo basso lo possono fare tutti. Basta tirare via. I servizi innovativi, la soddisfazione le possiamo fare solo mettendoci in relazione e parlando con le persone, appunto. Certo, parole così oggi sono facili da dire, basta leggere un qualsiasi sito di Internet Marketing e ti dicono che questo è quello che devi dire per intortare la gente. Quindi *NON* dateci fiducia al buio. Ma seguiteci e vedete un po’ se alle parole seguono i fatti. Noi crediamo alla prova (e, se permettete il gancio commerciale – lo dimostriamo mettendo a disposizione prove gratuite per molti nostri prodotti, così si può toccare con mano).

Insomma, siamo entrati seriamente a parlare con voi, nel social. E siamo qui per restarci. Parliamo?

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.