Ci mettiamo la faccia, identikit #18: Andrea

Condividi su Facebook [127]

La storia di Andrea e di come è entrato a far parte di Ehiweb è lunga sette anni, durante i quali sono successe molte cose, a lui e a noi, senza perdersi mai di vista. La raccontiamo con piacere perché dice molto sulla determinazione di Andrea e spiega perché per noi le persone che incontriamo non sono solo “candidati”.

Sette anni fa, Andrea partecipò a una nostra selezione per commerciali: finì con un nulla di fatto e Andrea dopo qualche tempo trovò un altro lavoro. Nel frattempo passarono due anni e a novembre 2012 tornammo a sentirci su sua iniziativa, ma di nuovo non ci furono le condizioni per lavorare insieme.

Abbiamo sempre continuato a tenerci d’occhio da lontano e lo scorso settembre Andrea si è rifatto vivo, in cerca di una nuova sfida professionale seppur con un lavoro sicuro alle spalle: avevamo novità per lui?

Le novità questa volta c’erano e la nostra risposta è stata: “Sentiamoci a inizio 2017, per allora avremo messo a posto alcune cose legate alla nostra organizzazione interna e potremo parlare del futuro”. Il resto è storia attuale, che ci porta a questo identikit: appena avuta l’occasione abbiamo chiamato Andrea, preso un impegno reciproco e il 3 aprile 2017 è diventato parte di Ehiweb. Sì! Dopo 7 anni di inseguimenti ce l’abbiamo fatta! ;)

Andrea è un Ingegnere delle telecomunicazioni, vocazione tecnica con anima commerciale. Oggi da noi segue il progetto per migrare i clienti sulla nuova rete ADSL e FIBRA di Ehiweb, e sta prendendo confidenza con gli strumenti, il metodo di lavoro, i colleghi e i clienti. Poi completeremo le sue aspirazioni commerciali con una formazione specifica del nostro Gale, e Andrea diventerà un commerciale con vasta preparazione tecnica per progetti particolari. Ne abbiamo di cose da fare insieme!

Ora, però, tocca ad Andrea.

Ci racconti qualcosa in più del tuo lavoro, dal tuo punto di vista?

Il mio lavoro apparentemente è un lavoro tecnico. C’è bisogno di conoscenze specifiche e di competenza nel trasmetterle, perché spesso ho a che fare con persone che non hanno una preparazione tecnica e che vanno accompagnate passo-passo verso la soluzione. Non ho a che fare solo con altri tecnici e questo rende la giornata lavorativa varia e imprevedibile. Proprio questa imprevedibilità aggiunge ogni giorno un tassello nuovo alla mia formazione professionale e personale.

Che cosa fai su Internet? Come lo usi?

Navigo per piacere, per informarmi e per rimanere in contatto con gli amici. Ovviamente ci lavoro anche ma fuori dall’ufficio sono sempre a caccia di un meraviglioso last minute per viaggiare.

Un sito, un blog, una newsletter, una pagina Facebook o un account Twitter o Instagram (o quello che vuoi tu), che nessuno dovrebbe perdersi.

Wired.it, un magazine con varie sezioni e argomenti che racconta la vita di tutti i giorni con un focus particolare sulla tecnologia e su come usarla. Negli anni è diventato un mio punto di riferimento.

Un motto, aforisma che ti dà ispirazione o anche solo che ti piace molto.

“It’s time”, è il momento: bisogna vivere sempre il presente al 100%. Troppe volte non l’ho fatto e se potessi tornare indietro… ;)

Chiudiamo con Ehiweb. Raccontaci un episodio che ti ha colpito, qualcosa di particolare che hai notato, magari un’esperienza mai vissuta prima di iniziare a lavorare qui.

Più che un episodio, la conoscenza lunga 7 anni. È stato singolare conoscersi sette anni fa (il mio primo colloquio con Ehiweb), corteggiarsi e aggiornarsi nel corso del tempo, fino a quando non è arrivato il momento giusto per lavorare insieme. Bella storia, ritorna il motto: “It’s time”. E stavolta è andata bene! ;)

Ci sono 10 commenti

  1. Un grosso in Bocca al Lupo ad Andrea che, dopo il triplete della Juve, suggella con questa nuova esperienza lavorativa un 2017 fantastico!
    ;-)

  2. Complimenti a Ehiweb per il modo con cui sta vicino ai suoi dipendenti: la serenità sul posto di lavoro e’ importantissima. Un grosso “in bocca al lupo! “ad Andrea.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *