4 strumenti facili da usare per i tuoi video autoprodotti

Condividi su Facebook [19]

Vacanze o lavoro, è sempre un momento buono per produrre video: con sonoro o senza, per condividerli sui social o per tenerli con te al posto di una foto, brevi e intensi per tenere alta l’attenzione di chi li vedrà.

A te la scelta, e qui ci sono cinque strumenti da usare online che ti aiuteranno a creare il tuo filmato: quel che ci vuole è un po’ di voglia di fotografare e filmare, individuare lo strumento giusto e avere una buona linea ADSL o FIBRA che spinga in upload i tuoi filmati e le tue fotografie senza farti aspettare troppo.

Lumen5

Semplicità estrema e risultato gradevole: Lumen5 è uno strumento adatto a chi vuole comunicare per lavoro e anche a chi sta creando un “video” personale, magari delle vacanze. La parola video è tra virgolette perché il risultato finale è una sorta di slideshow, una progressione di fotografie con una base musicale e, volendo, anche testo scritto.

Costruire un video con Lumen5 è facile, ti basta caricare le fotografie che vuoi usare nell’ordine che desideri, inserire il testo, scegliere la base musicale, affidare il montaggio all’intelligenza artificiale che sincronizza parole, transizioni e sonoro, e infine scaricare il video pronto per la condivisione.

L’altra funzione utile è la creazione di un video da una URL, per esempio quella di un post di un blog: Lumen5 cattura il testo e le immagini presenti e ti permette di editare entrambi: se nel tuo post non ci sono abbastanza immagini puoi caricarne altre, tue o scelte dalla libreria di fotografie libere da diritti che Lumen5 ti mette a disposizione. Il risultato è interessante soprattutto per proporre un post sui social in maniera alternativa alle normali condivisioni di link.

Clipchamp

Uno strumento per editare i video che hai sul tuo computer e ottimizzarli per il web, per Windows e Office, per il mobile, e infine come animazione in formato GIF, molto utile visto il successo di queste ultime.

Come editor, Clipchamp permette di tagliare e ritagliare, ruotare, ribaltare e modificare saturazione, contrasto e luminosità dell’immagine. In più, permette di importare video registrandoli direttamente con la webcam del computer. Tutti i video possono poi essere caricati online su YouTube, Vimeo, Facebook e Google Drive, oppure salvati in locale.

Insomma, un piccolo strumento molto agile per chi non deve fare altro che comprimere e fare modifiche semplici a un video senza passare da strumenti più complessi. C’è un limite di 5 video gratuiti e poi diversi piani a pagamento, da 7,50 Euro al mese, ma condividendo l’uso di ClipChamp online si guadagnano video gratis per ogni amico che si iscrive alla piattaforma.

YouTube

La piattaforma più amata e usata ti mette a disposizione una casa per i tuoi video ma anche la possibilità di editarli: puoi creare combinazioni, aggiungere effetti speciali, immagini e anche video e musica liberi da diritti, utilizzabili a piacere.

Per avere un’idea, ecco un video che mostra come usare l’editor, anche se si limita alle indicazioni di base: prova e scopri quante altre cose puoi fare con YouTube.

Le stories di Instagram

Sei ti appassionano le Stories di Instagram, sai già che quando crei immagini o video puoi anche scaricarli perché non scompaiano dopo 24 ore. Il bello di usare più strumenti insieme è che puoi editare e ricomporre più video fatti per le Stories e trasformarli in video più lunghi e complessi. Lo stesso vale per le fotografie pubblicate nelle tue Stories: con Lumen5 potresti ricomporle in un racconto ordinato e farle fruttare anche su altri social e piattaforme, o sul tuo blog.

A proposito di montaggio, se ami usare le Stories di Instagram puoi anche lavorare sulla loro costruzione con Continual, una app che ti permette di girare un video lungo più dei 15 secondi di ogni singola storia e che poi si occupa per te di dividerlo in segmenti di 15 secondi ciascuno, pronti da postare su Instagram e già nell’ordine giusto. Poca fatica, massimo risultato.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *