Ci mettiamo la faccia, identikit #21: Greta

Condividi su Facebook [43]

Cercare una persona con competenze davvero trasversali è sempre un lavoro al quale va prestata molta attenzione, una combinazione preziosa: quest’anno l’abbiamo trovata con Greta che è arrivata in Ehiweb per occuparsi di assistenza, con particolare attenzione su alcuni aspetti amministrativi del nostro lavoro.

Giovane e grintosa, Greta si definisce una bolognese doc, con le sue parole “una persona semplice e curiosa”.

Greta ama tutto quello che gira attorno alla comunicazione: la sua passione più grande è il calcio, e calcio e comunicazione l’hanno portata a diventare giornalista appena finita la scuola. “Ho una formazione tecnica ma tutti gli insegnanti mi han sempre detto che sono una da quaderno a righe e non a quadretti”, ci ha raccontato Greta, che da comunicatrice e persona precisa e attenta però non rinnega i numeri e ha lavorato anche come impiegata amministrativa e commerciale per agenzie immobiliari.

Da qualche settimana è con noi, e ora lasciamo che sia lei a rispondere alle domande di rito.

Ci racconti qualcosa in più del tuo lavoro, dal tuo punto di vista?

Il mio ruolo in azienda prevede il contatto con i nostri clienti attraverso l’assistenza, oltre a tutta la gestione delle pratiche relative a ordini, scadenze, documentazione e fatturazione: tanti compiti che sono di supporto a clienti e colleghi!

Mi piace definirmi un jolly, fornisco assistenza al cliente e allo stesso tempo al reparto amministrativo. Mi piace avere tanti compiti diversi e qui ogni giorno imparo qualcosa di nuovo.

Che cosa fai su Internet? Come lo usi?

Su internet ormai faccio qualsiasi cosa! Dal pagare le bollette a leggere i giornali, passando per i social network fino ad arrivare all’acquisto di capi online. Faccio fatica ad immaginare il mondo prima del suo avvento.

Un sito, un blog, una newsletter, una pagina Facebook o un account Twitter o Instagram che nessuno dovrebbe perdersi.

Più che un account Instagram io direi proprio questo social network nella sua totalità. Foto di paesaggi, luoghi nel mondo, mare, cibo: insomma, ti basta inserire un hashtag e trovi quello che vuoi.

Un motto, aforisma che ti dà ispirazione o anche solo che ti piace molto.

“Non è mai troppo tardi per diventare quello che vuoi essere”: a volte c’è bisogno di tempo, ma se mi pongo un obiettivo faccio di tutto per portarlo a termine.

Chiudiamo con Ehiweb. Raccontaci un episodio che ti ha colpito, qualcosa di particolare che hai notato, magari un’esperienza mai vissuta prima di iniziare a lavorare qui.

Potrei dire il fatto di essere stata invitata all’aperitivo di inaugurazione del nuovo ufficio dopo due ore dall’ultimo colloquio, ma preferisco il fatto di essere stata richiamata dopo aver espresso la volontà di “rubare” il posto al Responsabile della Comunicazione nel giro di qualche anno!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *