Come avere un numero VoIP e telefonare risparmiando

Condividi su Facebook [26]

La diffusione degli smartphone può far pensare che la telefonia fissa sia in flessione rispetto a un tempo, quando l’alternativa al telefono di casa era solo la cabina telefonica. E invece il numero fisso si usa ancora, per le telefonate casalinghe e naturalmente per lavoro: quello che è cambiato è il supporto tecnologico dato dal VoIP, la tecnologia che fa passare le chiamate dalla connessione Internet, ADSL o fibra.

Parliamo di VoIP quando ci riferiamo alla voce trasformata e trasmessa come dato su una linea Internet e in questo post vediamo come avere un numero VoIP con il prefisso della tua località e anche il tuo numero di sempre trasformandolo in VoIP, e dire addio al canone associato alla linea tradizionale.

VoIP: telefonare con Internet

La voce trasmessa come dato con il protocollo IP è una realtà già consolidata nel nostro paese: un numero VoIP è a tutti gli effetti un numero di telefono fisso, inseribile negli elenchi telefonici, valido per ogni uso, anche per essere indicato su documenti e formulari di qualsiasi tipo.

La condizione fondamentale per usare il VoIP è la presenza di una linea ADSL o fibra attiva o attivabile (per averne la certezza, si parte dalla verifica di copertura): il VoIP può fare parte della stessa offerta ma può essere attivato anche con un provider diverso da quello che fornisce la linea Internet.

I vantaggi principali del VoIP? Eccoli:

  • Se hai una ADSL o una linea fibra, ottenere un numero VoIP non comporta alcun lavoro strutturale: niente centraline, fili, buchi sui muri, derivazioni. Chiedi l’attivazione del numero e sei pronto a telefonare, in Italia, all’estero, ai numeri fissi e ai cellulari
  • Passare dalla linea telefonica tradizionale al VoIP significa smettere di pagare il canone Telecom
  • Puoi attivare uno o più numeri VoIP, a seconda delle tue necessità individuali, personali e/o lavorative
  • La portabilità: il tuo numero di telefono di sempre resta con te anche passando al VoIP
  • Le telefonate costano meno: la bellezza del VoIP è anche il vantaggio economico. I vari operatori hanno offerte flat e tariffe che puoi mettere a confronto con facilità
  • E chi chiama un numero VoIP, quanto spende? Esattamente quello che spende per chiamare qualsiasi numero fisso: per chi chiama non cambia nulla

Dal punto di vista tecnico, le comunicazioni VoIP dello stesso provider avvengono all’interno della stessa rete di comunicazione e chi ne fa parte può chiamarsi senza pagare: un bel vantaggio per le imprese che si affidano a un provider VoIP e fanno comunicare gratis le loro sedi sparse sul territorio.

Come si attiva un numero VoIP

Con qualche differenza possibile da provider a provider, l’attivazione di un numero VoIP è un processo veloce e semplice.

Prima di aderire a un’offerta, fai una rapida analisi delle tue esigenze personali e metti a confronto gli operatori solo successivamente. Chiediti:

  • quanto telefoni
  • se in media fai telefonate brevi o lunghe
  • se chiami più i cellulari rispetto ai telefoni fissi

Controlla le tariffe e fai una stima di quanto potresti pagare in un periodo di tempo definito. Chiami anche all’estero? Cerca e confronta le tariffe dei paesi esteri che raggiungi più spesso.

La valutazione ti darà subito indicazioni reali per capire se orientarti verso una tariffa flat o un altro tipo di offerta. Se lo stesso fornitore ha tariffe diverse, controlla se ti permette di passare da una all’altra e a quali condizioni: le esigenze cambiano e un’offerta flessibile può assecondarle meglio.

Scegli il provider

Fatti i calcoli, puoi decidere di contattare il provider che ti fornisce la connessione a Internet per attivare anche il VoIP o scegliere un altro fornitore.

Alcuni provider, noi compresi, offrono spesso prove gratuite del VoIP per un periodo di tempo variabile e ti assegnano un numero e un credito da usare: alla fine del periodo di prova puoi decidere di conservare o abbandonare il numero VoIP.

Mantenere il numero VoIP può avere un costo oppure no: le condizioni variano a seconda del fornitore, che può chiedere un contributo annuale oppure, come nel nostro caso, regalare il numero che rimane attivo grazie alle ricariche periodiche.

Prima di aderire a un’offerta, quindi, controlla i dettagli e le condizioni per capire se ti viene offerta la possibilità di testare il VoIP.

Attiva un numero VoIP con il prefisso della tua città

I numeri telefonici tradizionali sono legati alla linea telefonica fisica e quindi al distretto geografico del quale fanno parte: per questo motivo, quando attivi una linea classica ottieni il numero di telefono con il prefisso della zona nella quale ti trovi.

Da un punto di vista teorico, dato che il trasporto della voce avviene via ADSL o FIBRA, un numero VoIP è slegato da vincoli geografici. Ciò detto, bisogna specificare che la telefonia VoIP è disciplinata dal punto di vista legale: questo significa che, al momento dell’attivazione, la richiesta del prefisso telefonico deve comunque corrispondere al distretto telefonico di appartenenza.

Strumenti per usare un numero VoIP

Le chiamate via VoIP sono flessibili dal punto di vista pratico: se lo preferisci al telefono, puoi chiamare via computer con software appositi come X-lite, Express Talk e ZoIPer Free.

Ma soprattutto, puoi usare il tuo modem/router per collegare il tuo telefono di casa, fisso o cordless via cavo o via Wi-Fi: la buona notizia è quindi che per usare il VoIP non devi cambiare telefono.

La condizione fondamentale è che il modem/router gestisca il protocollo SIP (Session Initiation Protocol), il protocollo di comunicazione che permette lo scambio di tutti i dati e le informazioni relative a una chiamata VoIP: voce, videochiamata, chiamata multipla, durata della chiamata, costo in base alla tariffa e altri dati ancora.

Per lavoro hai bisogno anche del centralino? Il VoIP c’è, ti libera dal canone, dalle infrastrutture, dalle macchine fisiche e dai costi di gestione, lo trasforma in centralino virtuale ospitato nel data center del provider che lo fornisce e ti dà tutti i servizi avanzati che ti servono. Anche in questo caso, puoi avere tutti i numeri VoIP e i numeri di interno che ti servono, anche in sedi diverse, che si chiamano gratis e sono gestiti dal centralino virtuale.

Con il VoIP, chiamare e ricevere chiamate sarà proprio come prima, ma a un prezzo nettamente inferiore.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.