Il 2018 di Ehiweb: cosa abbiamo fatto negli ultimi dodici mesi

Condividi su Facebook [25]

È l’ultimo lunedì dell’anno e questa settimana dedichiamo il post al nostro lavoro e alle cose che abbiamo fatto nel corso del 2018: lo facciamo per trasparenza nei confronti di chi è già nostro cliente e per raccontare una parte del nostro lavoro a chi sta valutando un fornitore diverso per l’ADSL o la Fibra o per altri servizi utili, come privato o come azienda.

2018: più Fibra ma non solo

Nel post di inizio 2018 avevamo indicato le priorità per l’anno appena trascorso, durante il quale le abbiamo realizzate.

Fibra 200 e 300 Mega

Abbiamo potenziato l’infrastruttura Fibra e siamo arrivati a 200 mega in FTTC con 20 Mega in upload per dare più velocità e performance a chi lo desiderava.

Ma siamo anche oltre e mettiamo a disposizione anche la Fibra 300 Mega FTTH per i più fortunati che sono raggiunti dalla fibra fino all’abitazione.

Le nostre connessioni, anche le ADSL, sono attivabili con il supporto dei modem FRITZ!Box in comodato d’uso gratuito: nell’anno che ha visto diventare realtà la delibera sul modem libero di Agcom – anche se gli sviluppi sono ancora in corso – vogliamo sottolineare ancora una volta che per noi l’uso del modem libero è un diritto che abbiamo riconosciuto ancora prima che se ne parlasse ufficialmente.

Se attivi una linea con noi, sei libero di usare il modem che ti proponiamo o di scegliere e acquistare quello che preferisci.

Datacenter potenziato per prestazioni ancora migliori

Nel 2018 abbiamo iniziato e completato gli interventi di upgrade in datacenter, con investimenti importanti su nuovo hardware e garanzie per dare più potenza, sicurezza, prestazioni per gli anni a venire.

Il comparto cloud, server virtuali e connettività ora sono ancora più performanti.

Offerte commerciali: personalizzazione centralino e micropagamenti

Il centralino virtuale è uno strumento potente e flessibile che libera chi usa il centralino dai costi di acquisto e poi di gestione materiale delle apparecchiature, perché il centralino viene completamente virtualizzato.

Ogni azienda, studio e attività che sceglie un centralino ha bisogno di adattarlo alle sue esigenze e per questo motivo abbiamo lanciato sul sito l’offerta commerciale sartoriale: ogni richiesta di informazioni e preventivo sui centralini virtuali riceve quindi una risposta e un’offerta personalizzata.

Abbiamo introdotto anche i micropagamenti: piccole rate mensili per agevolare l’accesso a servizi molto richiesti come il fax virtuale e l’hosting web.

Un nuovo sito per BeSMS

Gli SMS sono un servizio utile e che soddisfa le esigenze di privati, professionisti fino alle grandi aziende: per questo motivo abbiamo rinnovato il sito BeSMS.net dedicato alla piattaforma online per inviare SMS risparmiando e con un servizio professionale.

La navigazione migliorata permette di raccogliere in fretta e in modo chiaro informazioni e costi del servizio, e di mettersi in contatto rapido con un consulente dedicato per mettersi subito all’opera.

Il sito Ehiweb, questo blog e la SEO

Nessuno può ignorare il posizionamento sui motori di ricerca e per questo motivo abbiamo lavorato con consulenze mirate sull’indicizzazione e la SEO del sito e di questo blog, per confermare la nostra proposta di alternativa ai grandi provider.

Un team ancora in crescita

Anche questo dettaglio era entrato nel nostro post di inizio anno e anche in questo caso confermiamo che il team Ehiweb è cresciuto ancora: abbiamo assunto Alessandro, Martin e Valentina per velocizzare lo sviluppo e aumentare ancora l’assistenza clienti, nostro punto di forza su cui continueremo a investire e a puntare anche in futuro, perché sappiamo quanta differenza può fare un’assistenza formata e competente, disponibile e che risponde rapida a qualsiasi richiesta.

Infine, perché non stiamo mai fermi e perché crescere significa anche continuare a studiare e imparare, abbiamo seguito corsi di formazione manageriale per migliorare i flussi di lavoro e l’organizzazione interna.

Nel prossimo post arriveranno le anticipazioni per il 2019, ma intanto puoi metterci subito alla prova e testare il nostro servizio a partire dal contatto con l’assistenza: ti aspettiamo!

La foto è di John Schnobrich da Unsplash

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.