Telefonare dal pc e dal telefono di casa con Internet: strumenti e soluzioni e il nostro VoIP Vivavox

Condividi su Facebook [132]

La tecnologia per telefonare è cambiata rapidamente negli ultimi anni, così tanto che oggi il telefono fisso di casa è spesso considerato opzionale.

Qualcuno ha rinunciato al telefono fisso a favore dello smartphone, altri amano ancora sia le comunicazioni mobili, sia quelle tradizionali: anche in quest’ultimo caso la tecnologia ha fatto progressi grazie al VoIP, la tecnologia che permette di chiamare altri telefoni fissi e cellulari sfruttando Internet.

VoIP è l’acronimo di Voice over Internet Protocol: in breve, è la tecnologia che trasforma la voce in segnale digitale e la trasporta all’interno di una rete locale e su Internet. Le telefonate VoIP sono molto economiche e addirittura gratuite all’interno della stessa rete.

In questo post ti proponiamo un breve viaggio tra i nomi più noti che offrono la possibilità di chiamare via Internet e ti parliamo del nostro VoIP VivaVox, servizio che puoi provare gratis per scoprire un modo nuovo, economico e alternativo di telefonare da casa.

Skype

Da anni uno dei protagonisti nel mondo delle chiamate via computer, Skype permette anche di chattare ma è raramente usato solo per questo motivo.

Skype – La finestra delle conversazioni: a sinistra, l’elenco dei contatti.

Disponibile per Windows e Mac, installabile anche su tablet di produttori diversi, su Xbox e anche sugli smartwatch di Apple e Android, Skype permette di conversare solo a voce oppure con la telecamera attiva.

Skype è senza dubbio ottimo per chi lavora e ha anche una versione for business: durante una chiamata, i partecipanti possono parlare, lasciarsi appunti via chat, condividere gli schermi e anche registrare e poi salvare la chiamata per riascoltarla. È invece meno flessibile del VoIP tradizionale per chi deve usare strumenti come un centralino o ha necessità di integrare la telefonia con altri servizi.

Le app nelle versioni web: WhatsApp, Telegram, Messenger, Signal

Chiamare dallo smartphone ormai è possibile anche con le app di messaggistica, tra le quali le più note e usate sono WhatsApp, Telegram e il Messenger di Facebook, con tariffazioni che dipendono dal contratto stipulato con il gestore di telefonia mobile.

Puoi usare queste app anche sul computer Windows o Mac, via browser o con la app apposita.

La finestra di Messenger utilizzato all’interno del browser: in alto a destra, la cornetta indica la possibilità di iniziare una telefonata.
Anche WhatsApp e Telegram hanno comode versioni desktop.

In ordine di funzionalità per le chiamate da computer, Messenger è il più completo: ti permette di raggiungere a voce i tuoi contatti anche in gruppo, via voce o videochat; quando inizi una conversazione, scegli se cliccare sulle icone a forma di cornetta telefonica e a forma di telecamera.

In seconda posizione c’è l’app per computer di Telegram che ti permette di fare telefonate ai tuoi contatti ma non ha l’opzione per le chiamate di gruppo.

Signal è una app meno conosciuta per gestire chat e fare telefonate, con un’ottima reputazione in fatto di sicurezza delle comunicazioni (end-to-end encryption). Come progetto Open Source, Signal si offre come pura tecnologia per comunicare in perfetta privacy anche grazie alla possibilità di fare sparire i messaggi dopo un certo periodo di tempo, a partire da 5 secondi dopo averli digitati. Le telefonate sono disponibili solo via app per smartphone, non per computer.

Anche WhatsApp al momento non offre le chiamate via computer.

Per chi lavora: Slack e le telefonate

Slack è uno strumento di lavoro potente e utile per gruppi che lavorano nello stesso luogo fisico, a distanza o misti: è un sistema di chat che funziona a canali tematici e al suo interno si possono condividere file, creare integrazioni con altri strumenti di lavoro, per esempio Google Drive, e infine fare telefonate agli altri partecipanti al gruppo di lavoro (le chiamate di gruppo fanno parte del piano a pagamento).

L’ambiente di Slack: a sinistra l’elenco dei canali e la chat che avviene all’interno di quello selezionato. In alto, la cornetta indica la possibilità di chiamare un contatto tra quelli presenti. Le chiamate uno a uno sono gratuite, quelle all’interno dei canali sono disponibili nei piani a pagamento.

L’ovvia limitazione è la possibilità di chiamare solo chi è all’interno di un gruppo di lavoro, mentre il vantaggio è poter centralizzare e tenere sotto controllo molte attività invece di spargerle su applicazioni diverse.

Il VoIP e il telefono di casa

Ti ricordi quando telefonare via Internet era sinonimo di “stare seduti davanti al computer acceso e collegati con cuffie e microfono”? Da tempo non è più così: l’esigenza forte di avere il telefono in casa c’è ancora, ma non necessariamente con la linea tradizionale su doppino telefonico. La ricerca si orienta spesso su soluzioni efficaci e soprattutto economiche e il VoIP è la tecnologia che soddisfa tutti i criteri più ricercati:

  • chiamare con un vero e proprio telefono, anche quello di casa che usi da sempre: quando passi al VoIP dovrai solo staccarlo dalla presa telefonica e collegarlo al modem
  • avere un numero di telefono fisso
  • conservare il numero telefonico di casa che hai da sempre quando passi dalla telefonia tradizionale al VoIP
  • risparmiare moltissimo

Come funziona il VoIP in pratica?

Per attivare il nostro VoIP devi:

  1. avere una linea ADSL o FIBRA attiva: in questo modo puoi attivare il servizio VivaVox e scegliere tra le nostre tariffe. Hai bisogno anche di una linea ADSL e FIBRA? Le nostre offerte VivaVox comprendono già le telefonate VoIP
  2. avere un modem/VoIP come il FRITZ!Box per usare il telefono di casa
  3. chiederci un numero di telefono che ti assegneremo con il prefisso della tua provincia
  4. ora puoi telefonare!

Ecco una tabella riassuntiva che ti mostra la differenza tra il nostro VoIP e quanto spenderesti con Skype e Telecom:

Altri vantaggi del VoIP VivaVox

La telefonia VoIP VivaVox ti permette di chiamare ovunque nel mondo – Abbiamo tariffe diverse per l’Italia e per l’estero e le puoi cambiare quando vuoi, in autonomia, senza costi aggiuntivi.

Puoi avere più di un numero VoIP – Il primo numero è gratis ma se hai bisogno di numeri aggiuntivi non c’è problema, ne puoi avere quanti ne vuoi.

Porta il tuo numero sempre con te – La portability è il servizio per il trasferimento del tuo numero telefonico sul VoIP, così elimini con facilità il problema di comunicare a tutti il tuo nuovo numero.

Puoi inserire il tuo numero VoIP nell’elenco telefonico – Pagine Bianche, Pagine Gialle e altri elenchi cartacei e digitali: possiamo pubblicare il tuo numero di telefono VoIP dove desideri.

Sei sempre reperibile con il trasferimento di chiamata – Il vero vantaggio è che puoi attivare e disattivare il servizio come preferisci e quando vuoi, per essere rintracciabile ovunque.

Provare per credere? Ti diamo il numero di telefono e 100 minuti di chiamate gratis

VivaVox Free è la prova gratuita del nostro VoIP:

  1. Hai 30 giorni e 100 minuti di telefonate dall’attivazione del numero con il prefisso da te richiesto.
  2. Alla fine del periodo di prova, ti basterà fare una ricarica per tenere attivo il servizio e conservare anche il numero che ti daremo.

Visita il nostro sito, attiva la prova gratuita e inizia subito a telefonare!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.