Cordless VoIP, come funziona e perché sceglierne uno per la tua casa

Condividi su Facebook [54]

Il VoIP è la sigla che sta per Voice over IP e indica la tecnologia che ti fa telefonare usando la connessione a Internet, ADSL o FIBRA: è la “voce trasmessa con il protocollo di comunicazione usato da Internet” invece del classico cavo telefonico.

Nel viaggio dal tuo telefono verso quello di chi parla con te, la tua voce si trasforma in dati quando parli e si ritrasforma in voce quando arriva a chi ascolta, che sia una conversazione tra due persone o una teleconferenza con più partecipanti.

Il processo di trasformazione e passaggio della voce come dato avviene a una velocità non percepibile dall’orecchio umano, mentre il vantaggio che si vede molto bene è la convenienza del VoIP rispetto alla telefonia classica: una telefonata VoIP costa meno di una telefonata con il classico doppino telefonico.

Il VoIP oggi è già una tecnologia evoluta e matura, lontanissima dalla vecchia idea di “fare telefonate con Internet” usando per forza un computer, cuffie e microfono: con il VoIP usi il telefono, e nel post di oggi vedremo quale tipo di telefono puoi scegliere e a quali funzioni puoi accedere.

Puoi continuare a usare il normale telefono di casa con il VoIP?

Sì, non devi cambiare telefono, fisso o cordless che sia. Quando passi al VoIP, devi agganciare il telefono al modem che gestisce la connessione a Internet, perché le telefonate passeranno dalla linea dati: la connessione al modem avviene via cavo, nel caso dei telefoni cordless collegando la base al router.

Il router FRITZ!Box 7590: sul retro tutti gli accessi, anche per i telefoni

I telefoni cordless e wireless, per posizionare il tuo telefono in qualsiasi stanza

Se non puoi o non vuoi tenere il telefono o la base del cordless connessa fisicamente al router, puoi passare al cordless DECT, un telefono capace di comunicare con il modem usando il Wi-Fi di casa, senza cavo.

Se acquisti un telefono DECT, quindi cordless e wireless, ti basta collegare la base a una presa elettrica in qualsiasi punto della casa per fornirgli energia. Non è necessario che sia posizionato vicino al modem.

Connettere telefono e modem via WiFi è semplice e può diventare anche un processo automatico: per esempio, per collegare modem/router FRITZ!Box e telefoni FRITZ!Fon basta premere il pulsante DECT e ci pensano loro a trovarsi: sono auto-configuranti :)

Come funziona un telefono VoIP cordless? Si sente bene?

I telefoni VoIP cordless usano la tecnologia di comunicazione DECT (Digital Enhanced Cordless Telecommunications, telecomunicazioni digitali avanzate senza filo), ormai lo standard per le comunicazioni cordless.

Il DECT migliora le telecomunicazioni cordless e permette lo scambio della voce ma anche dei dati: in altre parole, un telefono VoIP DECT si interfaccia con il modem per telefonare e può anche navigare su Internet, trasmettere musica, farti ascoltare la radio e leggere le email, controllare altri dispositivi come quelli per la casa intelligente (smart home), a seconda della marca e del modello del telefono scelto.

Un esempio? Un telefono VoIP collegato a Internet può diventare un baby monitor (così risparmi sull’acquisto di un baby monitor dedicato), oppure puoi collegarlo al citofono con videocamera IP e guardare chi c’è fuori di casa, e usarlo anche per aprire il cancello.

Il DECT migliora le prestazioni dei telefoni anche in termini di:

  • portata e qualità della voce
  • servizi aggiuntivi disponibili
  • risparmio energetico
  • interoperabilità tra telefoni di marche diverse

Le sigle tecniche di questi sottostandard sono GAP, IAP, CAT-iq, DECT ULE, HAN FUN.

Modelli, funzioni e marche dei telefoni cordless VoIP

Il mercato dei telefoni cordless per chiamare con il VoIP è vario e soddisfa tutte le esigenze:

  • di base ed economiche, se usi il telefono solo per chiamare e ricevere e non senti bisogno di funzioni aggiuntive
  • più complesse, come:
    • rubrica molto ampia, capace di memorizzare centinaia di nomi
    • più segreterie telefoniche
    • Internet per navigare e usare servizi di domotica e smart home che abbiamo visto in precedenza

Gigaset – I telefoni della multinazionale tedesca di Monaco di Baviera parte del gruppo Siemens comprendono telefoni fissi, cellulari e VoIP, sia fissi che cordless. La gamma cordless VoIP comprende modelli che supportano la telefonia con suono in HD.

Panasonic – Non solo tv. Tra i tanti prodotti di Panasonic ci sono anche i telefoni cordless DECT collegabili a tablet o smartphone, per usare quest’ultimo con la linea fissa, e i nuovi SmartDect “ibridi” che funzionano come cordless casalinghi per sfruttare la telefonia VoIP e come smartphone anche fuori di casa perché si collegano alla rete 3G.

Snom – Fondata a Berlino nel 1997, Snom è oggi uno dei nomi di riferimento per i suoi prodotti business tra i quali anche i cordless per il VoIP utilizzabili, nel caso, anche in un contesto casalingo.

Alcuni consigli: scegli il telefono VoIP in base alle tue esigenze e stabilendo un budget, sono parametri che ti aiuteranno a orientarti tra le offerte e i prezzi diversi che incontrerai cercando il telefono VoIP cordless giusto per te.

La marca è importante ma, più in generale, prima dell’acquisto verifica bene le condizioni di compatibilità, garanzia ed eventuale assistenza sul telefono che potrebbe tornare utile anche in fase di configurazione.

La nostra scelta: AVM

AVM è la casa tedesca che produce hardware di altissima qualità ed è la nostra scelta anche per i modem, i FRITZ!Box che abbiniamo alle nostre linee Internet.

Il FRITZ!Fon M2

I telefoni VoIP cordless si chiamano FRITZ!Fon, hanno modelli diversi con base DECT (C5, C4, M2), usano la telefonia HD, si integrano nelle reti domestiche, hanno funzioni evolute a seconda del modello e ovviamente comunicano e si integrano alla perfezione con i FRITZ!Box.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.