Ci mettiamo la faccia, identikit #26: Cristina

Condividi su Facebook [367]

La fine del 2019 ha segnato tanti nuovi ingressi nel team di Ehiweb: dopo aver presentato Ylenia e Michela, l’identikit di rito questa settimana è di Cristina, nuova assunta che come sempre si presenta e si racconta in prima persona. Le lasciamo subito la parola.


Sono Cristina e faccio ancora fatica a dirlo ma ho trent’anni. Laureata in Scienze della Comunicazione, editoria e giornalismo, mi sono trasferita a Bologna nel 2013. Ho fatto diverse esperienze, anche a Roma, in agenzie pubblicitarie e in aziende, che mi hanno permesso di avere conoscenze variegate e di essere versatile. Ho imparato tanto e sono grata a ogni singola avventura lavorativa.

Nella vita personale, ciò che le persone apprezzano di più di me è che sorrido sempre. Cerco di circondarmi di cose belle: il mare, un parco, Piazza Maggiore che mi mette allegria, la mia nipotina che mi regala gioia ogni giorno, la compagnia degli amici.

Ed è proprio il consiglio di un’amica che mi diceva di cercare ancora e non mollare, che mi sono imbattuta nell’annuncio di Ehiweb. Si trattava di un ruolo un po’ diverso dal mio: mi sono sempre occupata di comunicazione e gestione dei social network, ma avevo voglia di mettermi in gioco e sfidarmi! Così mi sono candidata e sono stata selezionata per i tre colloqui che hanno deciso le mie sorti. Quando mi hanno comunicato l’esito positivo ero più nervosa dei primi colloqui, completamente in tilt, emozionata e felice!

In Ehiweb mi occupo soprattutto di assistenza clienti, amministrativa e commerciale: rispondo alle segnalazioni o alle telefonate di chi cerca supporto o informazioni, e lo faccio nel modo più completo possibile.

Dopo le presentazioni vogliamo sapere ancora qualcosa di te: come si svolge la tua giornata lavorativa?

Prima di tutto sorrido ai miei colleghi, perché un sorriso può migliorare la giornata! Poi gestisco le segnalazioni aperte, controllo le mail e contemporaneamente rispondo alle chiamate dei nostri clienti che hanno bisogno di supporto.

Mi occupo di tutte le portabilità, quindi del passaggio da un vecchio gestore telefonico a Ehiweb, e delle chiamate in uscita, per esempio presento a clienti selezionati il nostro bellissimo progetto Porta un Amico: se sei soddisfatto della qualità del nostro servizio, se ti senti sempre supportato dalla nostra assistenza e vuoi presentaci un amico, quando attiverà una linea con noi ti regaleremo un mese di connessione a internet. Insomma, spargete la voce!

Quando è entrato Internet nella tua vita? Come lo usi oggi?

Da quando ero piccina. Mio padre era un appassionato di computer, mio fratello ingegnere informatico. Nelle nostre camerette c’erano più pc che giochi: ricordo che collegarsi a Internet costava moltissimo, quindi potevo chattare con le compagne di scuola solo per 10 minuti.

Smartphone a parte, c’è un dispositivo, una app o una tecnologia a cui proprio non puoi rinunciare? E perché?

Sicuramente la smart tv. Trovo nei film e nelle serie televisive un rifugio, un modo per scaricare le tensioni, immedesimarmi nella vita di qualcun altro. Per me dopo cena esiste solo Netflix.

Ci consigli un sito, un blog, una pagina Facebook o un account Twitter o Instagram (o quello che vuoi tu), che nessuno dovrebbe perdersi?

Amo viaggiare, quindi consiglio il sito e le pagine social di Pirati in Viaggio. Non solo presentano diverse offerte per esperienze di viaggio uniche, ma ti permettono anche di conoscere meglio luoghi che non pensavi ti avrebbero mai incuriosito.

Da Bologna, Ehiweb porta connessioni e servizi in tutta Italia: cosa vuol dire per te lavorare in un provider che rappresenta l’alternativa ai grandi operatori?

Direi, finalmente! Sono fiera e orgogliosa di lavorare in un’azienda che considera le persone… Persone. E non numeri, come invece fanno i grandi operatori. Per noi, prima ancora che il numero di clienti in continua crescita, è importante coccolare e soddisfare le richieste di chi ha già deciso di darci fiducia.

La soddisfazione dei clienti è uno dei nostri valori più importanti e io lo condivido pienamente.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.