Come funziona il VoIP: numero VoIP, portabilità, convenienza

Condividi su Facebook [92]

Il nostro modo di telefonare è cambiato, lo sappiamo bene: gli smartphone hanno modificato per sempre il nostro modo di comunicare, al pari dell’email e altre rivoluzioni tecnologiche; tra queste rivoluzioni c’è anche il VoIP, forse passata più sotto traccia ma altrettanto importante.

Il VoIP riguarda le telefonate, private o per il lavoro: significa “voce su IP”, cioè voce che viene trasportata su Internet e non più sul doppino telefonico, motivo per cui il VoIP sostituisce la “linea fissa” analogica di una volta. Le telefonate VoIP sono quindi comunicazioni digitali.

Voice Over IP: come funzionano le telefonate digitali via Internet

Il protocollo IP è parte dell’architettura TCP/IP che, semplificando moltissimo, è alla base del funzionamento di Internet. La linea Internet (ADSL o FIBRA) è quindi indispensabile per telefonare con il VoIP: l’IP trasporta in forma digitale la voce insieme ad altre informazioni per far funzionare una chiamata dall’inizio alla fine.

La diffusione delle ADSL e poi delle linee FIBRA, sempre più veloci e stabili, ha quindi contribuito alla crescita del VoIP come soluzione per telefonare: le connessioni ci permettono di chiamare e farci chiamare al telefono di casa o dell’ufficio senza cambiare numero di telefono, che può essere trasformato in un numero VoIP, o con nuovi numeri telefonici creati al momento dell’attivazione del servizio VoIP.

La velocità della linea non influisce sulla qualità del VoIP: quel che conta è la capacità del fornitore del servizio di dare la giusta priorità al traffico voce quando necessario; così facendo, anche una ADSL 7 Mega permette telefonate fluide e del tutto comparabili a quelle classiche sul doppino telefonico.

Che cos’è un numero VoIP e cosa significa acquistare un numero geografico VoIP

Come abbiamo detto, un numero VoIP funziona su una rete ADSL o FIBRA e non ha bisogno di impianti o installazioni: se hai solo una connessione a Internet, puoi comunque avere un numero di telefono senza installazioni e lavori infrastrutturali per creare prese telefoniche all’interno della tua abitazione.

Il numero VoIP è un numero geografico, quando fai richiesta di un numero VoIP devi chiedere l’attivazione di un numero corrispondente al tuo distretto telefonico. Se vivi a Torino e usi il telefono in quel distretto, chiederai l’attivazione di un numero con il prefisso geografico corrispondente 011 e non, per esempio, lo 02 corrispondente al distretto di Milano.

Come avere un numero VoIP

Per attivare un numero VoIP puoi affidarti allo stesso provider che ti fornisce il collegamento a Internet, se la sua offerta prevede anche il VoIP, o scegliere un provider VoIP alternativo.

Sulle nostre linee ADSL e FIBRA possiamo associare il nostro servizio VoIP VivaVox e abbiamo soluzioni dedicate per chi preferisce avere navigazione e telefono:

Cambia qualcosa per chi riceve le tue telefonate VoIP o ti chiama sul tuo numero VoIP?

Numeri VoIP e numeri di rete fissa tradizionali comunicano senza problemi: una tecnologia non esclude l’altra e chi passa al VoIP continua a chiamare e a essere raggiunto dai numeri della rete telefonica tradizionale.

I numeri VoIP dello stesso provider comunicano gratis tra di loro: questo significa per esempio che puoi avere un nostro numero VoIP e chiamare gratis (e ricevere chiamate) qualsiasi amico o familiare che ne attivi un altro con noi.

Cambia il modo di telefonare, ma non devi cambiare il telefono!

Il tuo telefono attuale va benissimo per chiamare con il VoIP. Da un punto di vista pratico, usare il VoIP è esattamente come usare il telefono tradizionale via doppino telefonico: collega via cavo il telefono (la base del telefono se usi un cordless) al modem che gestisce la connessione a Internet e sei pronto per fare e ricevere telefonate da e verso telefoni fissi e mobili, in Italia e ovunque nel mondo.

Se però preferisci cambiare il telefono per avere ancora di più dal tuo VoIP, considera l’acquisto di un telefono DECT cordless e wireless: il vantaggio è proprio la possibilità di sistemare la base del telefono ovunque ci sia una presa di corrente, perché il collegamento avviene via Wi-FI.

Portabilità di un numero VoIP e uso con il POS e il fax

Il trasferimento dal numero associato a una linea telefonica tradizionale, di qualsiasi operatore telefonico, a numero VoIP, è indicato in gergo tecnico come portability.

La portability è possibile anche se per lavoro hai un POS per gestire i pagamenti: in questo caso, devi chiedere alla banca il POS Ethernet – che collegherai al modem/router per non pagare le chiamate verso il loro terminale – e le istruzioni per configurarlo.

Se hai o intendi usare un fax, ti consigliamo di virtualizzarlo e gestirlo con l’email: è più economico, ti libera dai costi di acquisto e gestione della macchina e dalla carta, ed è quindi anche ecologico.

Il VoIP conviene

Il VoIP costa meno delle telefonate tradizionali, sia per le chiamate tra telefoni fissi, dai fissi verso i cellulari e anche per le chiamate internazionali, perché la comunicazione telefonica è affidata all’infrastruttura delle connessioni a Internet e il trasporto della voce su IP è meno caro della linea fissa tradizionale.

Per capire subito la differenza in termini di costi, ecco le nostre tariffe:

  • VivaVox Zero – Nessuno scatto alla risposta e 1,39 centesimi/minuto verso i fissi e 9,99 centesimi/minuto verso i cellulari.
  • VivaVox Italia – La nostra tariffa unica per chiamare fissi e cellulari: paghi 15 centesimi alla risposta e niente altro.
  • VivaVox Flat – Per chiamare senza pensieri: costa 9,95 Euro al mese e comprende tutte le telefonate verso fissi e cellulari.
  • VivaVox International – Per chiamare all’estero pagando pochissimo, con tariffe specifiche per ogni paese.

Il VoIP per lavorare

La convenienza e i vantaggi del VoIP interessano anche il mondo business, in particolare chi ha necessità di avere più di un numero di telefono e ha sistemi complessi da gestire come i centralini, che con il VoIP possono essere completamente virtualizzati.

Il centralino VoIP, infatti, non impone l’acquisto e la gestione di una macchina fisica ma gestisce tutto da remoto, da piattaforme virtuali configurabili per le esigenze di ogni singolo utilizzatore.

È una soluzione perfetta anche per lo smart working e il lavoro da remoto: oltre a essere sempre libero e fornire una gamma completa di funzioni utili, il centralino VoIP gestisce tutti i numeri VoIP associati all’azienda e, senza tener conto della loro effettiva posizione geografica, mette in comunicazione tutti gli uffici e i lavoratori di un’azienda facendoli parlare gratis, ovunque siano.

Sempre sul fronte business (ma vale anche per l’uso privato), il passaggio da una infrastruttura telefonica tradizionale a quella digitale significa poter integrare tutte la comunicazioni digitali – chiamate vocali, fax, centralino, videoconferenze e molto altro ancora – in maniera snella ed efficace, facendo “parlare” i sistemi tra loro con più semplicità e velocità.

Prova il nostro VoIP gratis!

Puoi provare subito il nostro VoIP gratis per 30 giorni: ti daremo un nuovo numero VoIP e 100 minuti di telefonate.

Alla fine dei 30 giorni sei libero di decidere cosa fare: per continuare a usare il numero di telefono VoIP ti basterà fare una ricarica dell’importo che preferisci e pagherai le telefonate in base alla tariffa scelta.

Anche cambiare tariffa è semplice e gratis: puoi farlo da te all’interno dell’area riservata del nostro sito.

Per iniziare a usare il VoIP, visita la pagina VoIP del nostro sito e chiedi subito il tuo primo numero gratis.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.