5 libri da portare in vacanza questa estate

Condividi su Facebook [38]

Vacanza, qualche momento di relax in più per leggere, in qualsiasi formato preferisci. Come tutti gli anni Luigi De Luca, il nostro Responsabile della Comunicazione, ci propone una selezione di libri tra i tanti che ha sfogliato nel corso dei mesi passati: quest’anno iniziamo da una palude e finiamo in un lago, passando per due saggi che sì, possono essere ottimi compagni anche sotto l’ombrellone.

Luigi non è solo un lettore ma da vent’anni segue come Direttore anche Aphorism.it, sito per appassionati di letteratura che è uno dei progetti che come Ehiweb sosteniamo da sempre: da settembre, inoltre, Aphorism avrà un nuovo sito rivisto nel design e riprogettato per dare ai suoi iscritti più possibilità di interazione. Ne riparleremo tra poche settimane, a lancio avvenuto: intanto, buona lettura.

La ragazza della palude – Delia Owens

Delia Owens è una naturalista con una grande capacità: riesce a trasferire le sue conoscenze in questo romanzo, in modo semplice e coinvolgente. Le descrizioni della natura sono belle dal punto di vista letterario e preziose perché ci fanno scoprire e immergere nella straordinaria ambientazione che ospita i protagonisti: Barkley Cove, North Carolina.

Kya è conosciuta da tutti come “la ragazza della palude” perché vive lì da sempre, in un ambiente palustre, per molti malsano, circondata da vegetazione e animali. Kya ama la sua casa vicino al mare e impara a conoscere e catalogare tutto ciò che la circonda.

Siamo negli anni Cinquanta. Kya non frequenta la scuola e non ha amici, sono le molteplici forme di vita della palude a farle compagnia, a proteggerla, a nutrirla. I suoi simili stanno alla larga o vengono solo a portare problemi, a cominciare dalla sua famiglia che la abbandona a se stessa, un po’ per volta. L’ultimo a scomparire è il padre, un violento ubriacone con cui il rapporto è logoro nonostante alcuni momenti di felicità.

Kya cresce da sola, diventa donna, una bellissima donna e inizia ad attirare le attenzioni di alcuni coetanei. Allora iniziano a intersecarsi vicende che si sviluppano in un contesto, anche sociale, che sta per esplodere. Un ragazzo molto noto in città muore misteriosamente nella palude, iniziano le indagini e i sospetti su chi cadono? Ovviamente su Kya che perde la sua libertà e dalla prigione deve difendersi e subire la vicinanza della “civiltà”. Una civiltà che le è in buona parte ostile, tranne per la comunità afroamericana che la difende e protegge da sempre. Forse perché sa cosa è capace di fare la discriminazione. E poi c’è qualcun altro che si schiera dalla sua parte.

La verità emergerà dalla palude? Come andrà a finire il processo?

La ragazza della palude su Amazon

Bomba atomica: la storia vera e incredibile dell’ordigno più potente del mondo – Roberto Mercadini

L’argomento è attuale, purtroppo. Ne parliamo da mesi quasi ogni giorno: lo spettro nucleare riemerge dal sonno della guerra fredda e viene invocato in un conflitto alle porte dell’Europa.

La prima e finora unica esplosione di una bomba atomica su una città non si dimentica mai, anzi farla esplodere ha creato le condizioni che oggi definiamo di “deterrenza”, sfiorando il paradosso: la bomba atomica assurge a veicolo di moderazione, calma e pace.

Mercadini ci racconta con una narrazione fluida e piacevole la storia che ha portato alla distruzione di Hiroshima e Nagasaki, e alla fine della seconda guerra mondiale. Questa è una storia composta da una serie incredibile di vicende parallele, equivoci, coincidenze, spionaggio… una quantità spaventosa di ruoli e sliding doors che hanno cambiato il destino dell’umanità. Conosceremo i momenti-chiave delle vite e delle decisioni prese da scienziati, politici, pensatori, militari che hanno costruito (e sganciato) la prima bomba atomica della storia.

La lettura ci fa ripercorrere le carriere e le intuizioni di Hitler, Truman, Bohr, il nostro Fermi, il mistero di Majorana, Heisenberg, Oppenheimer, Einstein e tanti altri. A farci da Virgilio in questo viaggio, le frasi lucide e sagge del filosofo Wittgenstein.

Un condensato di scienza, storia, politica, etica, morale, coscienza, in bello stile e senza pesantezza. Addirittura le spiegazioni di fisica sono gradevoli e rese in modo accessibile anche per i meno esperti.

Bomba atomica: la storia vera e incredibil dell’ordigno più potente del mondo su Amazon

L’abito da sposo – Pierre Lemaitre

Sophie è una babysitter che un giorno fa una scoperta tremenda, una scoperta che non lascia spazio ad altro che alla fuga. Deve scappare, allontanarsi, per capire cosa sta succedendo nella sua vita e ritrovare la lucidità che ha smarrito da tempo. Al punto tale da non riuscire neanche a ricordare le sue giornate. Sembra proprio che la sua memoria faccia brutti scherzi, il contatto con la realtà diventa ogni giorno più debole, evanescente.

Intorno a lei orbita una sordida ossessione che palpita, cresce, sfiora e colpisce. Tutto inizia con pedinamenti, osservazioni ed eventi inspiegabili per chi li subisce. Possibile che tutto questo avvenga per una regia esterna? Qualcuno che sta giocando con la vita degli altri?

Sembra di sì e sembra anche che ci sia una causa ben precisa: il piano è una vendetta. Una vendetta spietata che parte da molto lontano e arriva oltre la vittima designata. Arriva a colpire gli innocenti come se fossero vittime sacrificali improvvisate, incidenti di percorso necessari per l’obiettivo finale. Da perseguire senza tregua, a qualsiasi costo.

L’abito da sposo su Amazon

I pittori maledetti – Alessandro Moriccioni

Un saggio d’estate? Sì, questo saggio sì perché ci parla della bellezza nei secoli attraverso i tormenti degli artisti. Violenti, ubriaconi, assassini, psicotici, sono tanti i grandi artisti che hanno condiviso l’arte e la vita con lo spettro della follia.

Questo libro è come entrare in un museo: ci sono i padiglioni di artisti di tutto il mondo (e ovviamente quello italiano è molto affollato); da Bosch a Michelangelo, da Caravaggio a Goya, da Monet a Van Gogh, da Munch a Frida Kahlo, fino ad arrivare a Jackson Pollock e altri dei giorni nostri.

L’autore ci aiuta a capire come la pittura e la scultura si siano evolute; come i cambiamenti della società, della tecnologia e della storia abbiano influito sull’arte e come l’arte abbia contribuito ad altri cambiamenti ancora, che hanno ampliato la capacità di osservazione e avvicinato anche le persone comuni all’arte. Un percorso che inizia con soggetti quasi esclusivamente religiosi o nobiliari ma che si espande fino a raggiungere tutti, con la pop art. L’arte popolare, per le masse.

Faremo questo viaggio attraverso le vite di tanti artisti molto noti e dalle esistenze travagliate, ogni capitolo racchiude una breve biografia e l’analisi delle opere più significative di un artista maledetto.

Una nota particolare la meritano le donne in questa raccolta: spicca la quantità minima di artiste, soprattutto per i secoli passati. Oggi tutti ci aspettiamo di leggere e conoscere i tormenti di Frida Khalo ma cosa sappiamo delle abilità di Artemisia Gentileschi e Camille Claudel? Cosa hanno dovuto subire per esprimere il loro talento liberamente? A quale prezzo?

I pittori maledetti su Amazon

Il segreto del lago – Keigo Higashino

Una storia torbida e inquietante come solo le acque scure di un lago possono essere in condizioni particolari. Durante l’estate, quattro famiglie giapponesi vivono in un cottage per sostenere i figli che si preparano ad affrontare gli esami di ammissione a una scuola prestigiosa. I ragazzi vivono le giornate di studio in attesa di trascorrere il tempo libero con i genitori, mentre i genitori approfondiscono la loro conoscenza, e sono ansiosi per l’esito delle prove che – nella rigida società giapponese – potrebbe addirittura determinare il futuro dei propri figli.

Un bel giorno irrompe nel cottage una ragazza che nelle ore successive scompare, lasciando dietro di sé una scia di mistero che conduce proprio a quella casa condivisa tra genitori, alunni e il loro insegnante.
I destini di tutti si intrecciano ancora di più, man mano che le indagini procedono ed emergono particolari che obbligano la piccola comunità a mediare e scontrarsi. In ballo ci sono valori importanti, si discetta di etica e morale, poste sulla bilancia con la giustizia e la verità.

Arriverà il momento di assumersi le responsabilità, di fare delle scelte e decidere da che parte stare, anche contro ogni aspettativa e attraverso laceranti conflitti tra la coscienza individuale e quella collettiva.

Il segreto del lago Himegami sarà finalmente svelato?

Il segreto del lago su Amazon

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.