Il nuovo sito Aphorism.it: nuovo design e nuove funzioni per chi ama la letteratura

Condividi su Facebook [232]

Aphorism.it è un progetto nato nel 2001 e quindi ormai ventennale, che sosteniamo da sempre perché crediamo nel valore della letteratura e nella comunità di appassionati che si è creata attorno a questo progetto, che vede in prima linea a dirigerlo il nostro Responsabile della Comunicazione Luigi De Luca.

Aphorism è nato in particolare per dare spazio e visibilità a ogni autore che vuole far conoscere le sue opere letterarie, e incoraggia la presenza attiva dei suoi iscritti grazie alla possibilità di lasciare recensioni e leggere i contenuti pubblicati dalla Scuderia Aphorism, la comunità che nel tempo si è costituita intorno al sito.

Nel 2022, finalmente Aphorism ha un sito tutto nuovo, nato dall’esigenza di ripensare il suo design, l’architettura delle informazioni, i processi di iscrizioni, di ricerca, e le sue funzioni, in particolare per le recensioni dei libri. L’obiettivo è continuare a soddisfare la comunità affezionata di iscritti che ogni giorno arricchisce e fa crescere Aphorism.

Com’è organizzato Aphorism.it

Partiamo dalla home page, che rispetto al vecchio sito adesso è più larga, a schermo pieno, più dinamica e ricca di contenuti, ripensata per aumentare la visibilità e la rotazione di più autori, per renderli protagonisti della pagina principale.

Aphorism accoglie i visitatori con una selezione di due aforismi, due poesie, due racconti e tre libri scelti in modo casuale o selezionati dalla Redazione, e che cambiano ogni giorno. Per i libri, la selezione avviene sia tra i libri di autori famosi, sia tra gli autori della Scuderia Aphorism, cioè gli autori che condividono i loro testi originali sul sito.

I profili personali

Ogni persona può iscriversi ad Aphorism scegliendo il suo nome utente e una password, inserendo un indirizzo email e poi i dettagli che preferisce e la propria foto profilo.

Nella sua pagina esclusiva, ogni autore raccoglie i testi che scrive: aforismi, poesie, racconti, libri e recensioni. Tutti i profili o schede-autore sono pubblici, visitabili da chiunque frequenti il sito e desidera leggere i testi archiviati.

Ogni autore, così come ogni aforisma, poesia, racconto e libro, ha sempre associato un pulsante che permette la condivisione del singolo contenuto su Facebook, social network su cui la pagina di Aphorism ha da tempo superato i 100.000 follower.

Gli autori

Screenshot della pagine autore del nuovo sito Aphorism.it: la pagina riporta il nome e il cognome e una foto profilo, la biografia, segni particolari, i suoi scritti. In questo caso l'autore preso a esempio è Karl Kraus e sono riportati due aforismi: "Non è vero che non si possa vivere senza una donna. È vero soltanto che senza una donna non si può aver vissuto" e " Dire la verità in malafede dovrebbe essere considerato disonesto".

Tutti gli autori presenti su Aphorism sono identificati con tre icone diverse:

  • autori della Scuderia Aphorism
  • autori celebri
  • premi Nobel

Ogni autore ha quindi la sua scheda che raccoglie tutte le opere inserite all’interno di Aphorism.

Inserire i libri su Aphorism

Screenshot di una scheda libro di autore Scuderia Aphorism: la scheda mostra il titolo del libro, il nome dell'autore, l'immagine di copertina e la sinossi. È presente un pulsante che permette a qualsiasi iscritto ad Aphorism di inserire una recensione. Subito sotto la scheda vengono presentate le recensioni già inserite.

Qualsiasi autore della Scuderia può chiedere alla redazione di inserire la scheda del suo libro, purché questo abbia un codice ISBN che permetta di identificarlo e di importare sul sito l’immagine di copertina, la sinossi e il link per l’acquisto: perché da Aphorism è sempre possibile passare direttamente all’acquisto su Amazon. E una volta pubblicato quel libro può essere poi recensito da un amico, un’agenzia letteraria, un editore, un fan…

Oppure si può fare un percorso ancora più diretto se editore, fan, amici, ecc… scrivono una recensione per il libro di un autore della Scuderia.

Screenshot di una scheda di un librio di un autore celebre: è presente il titolo, in questo caso "La prima indagine di Montalbano", il nome dell'autore (Andrea Camilleri), la copertina del libro e la sinossi.

Ogni iscritto può chiedere alla Redazione di aggiungere libri celebri, oppure inviare una propria recensione di un libro che manca sul sito, oppure di un autore ancora non presente su Aphorism. Basta una recensione dall’area riservata e la Redazione valuterà l’archiviazione dell’autore e del libro celebri.

Le recensioni dei libri

Screenshot di una recensione di un libro famoso. Sono presenti il titolo dell'opera recensita, in questo caso Martin Eden, il nome dell'autore (in questo esempio Jack London), l'immagine di copertina, il testo della recensione e un pulsante che invita ad aggiungere altre recensioni. Sul lato destro della pagina è presente un box con i dati del recensore: nome e cognome, bio, eventuali contenuti inseriti (aforismi, poesie, racconti, recensioni). Sono presenti i pulsanti di condivisione della recensione su Facebook, WhatsApp e Twitter.

Ogni iscritto ad Aphorism può inserire le recensioni dei libri che ha letto per contribuire a informare la comunità che frequenta Aphorism e aiutarla a scegliere le opere da acquistare e leggere.

È uno dei grandi cambiamenti che abbiamo apportato rispetto al vecchio sito che ospitava solo una recensione per ogni opera. Adesso invece ogni libro può raccogliere più recensioni e ottenere maggior visibilità, confronto, dibattito e scambio di idee e opinioni.

La newsletter di Aphorism

Per restare in contatto con Aphorism e conoscere le ultime novità, ripartirà anche la storica newsletter: ogni mail contiene informazioni sugli ultimi arrivi, la rubrica dedicata agli aforismi, i nuovi libri della Scuderia e le segnalazioni di eventi ogni volta che ci sarà occasione di organizzarne uno come già successo in passato.

La ricerca su Aphorism

La ricerca di autori e opere su Aphorism è uno degli aspetti che abbiamo migliorato e velocizzato: se vuoi cercare all’interno del sito puoi navigare per tab – autori, aforismi, poesie, racconti, libri – o cercare con una parola chiave a tua scelta.

Ovviamente abbiamo introdotto anche il concetto di “argomenti correlati” nei risultati di ricerca e nelle schede di libri e autori. Nel caso la tua ricerca non contenga risultati, potrai vedere una nuvola di argomenti (tag cloud) e proseguire scegliendo quello che ti interessa.

La tag cloud di Aphorism, una nuvola di parole chiave disposte orizzontalmente e verticalmente. Il percorso per arrivarci è Home - Tag e il titolo della pagina è "Tag per aforismi, poesie, racconti e libri"

Tutti i risultati sono sempre ordinati dal più recente.

La Redazione

Chi manda avanti Aphorism.it? Oltre al Direttore, il nostro Responsabile della comunicazione Luigi De Luca, la pagina Redazione ti permette di conoscere le persone che prestano il loro tempo alla cura di Aphorism in modo volontario.

Ci troverai anche Paolo Coiro, storico caporedattore nonché Consultant Manager della nostra piattaforma BeSMS.net

Design e programmazione della nuova versione di Aphorism

L’esigenza di dare un nuovo volto ad Aphorism, riorganizzando i suoi contenuti, ha portato con sé anche la modifica di altre caratteristiche importanti che migliorano la navigazione del sito:

  • un design attuale, progettato e realizzato da Simone Montanari, esperto di web design e user experience che collabora con noi da tempo e su progetti diversi; e dalla graphic & visual designer Roberta Tafuri che ha progettato il nuovo logo di Aphorism e le icone che accompagnano autori e opere.
  • il motore di Aphorism, riprogettato da noi per favorire, tra i tanti aspetti rivisti, in particolare la velocità di caricamento delle pagine e l’efficacia della ricerca sul sito.

Insieme ai fondamentali sviluppatori di Ovus.it Stefano Dalbagno ed Emiliano Grilli, hanno lavorato sul progetto anche Tatiana Schirinzi e Andrea Chiga del team La Scribacchina, che hanno rivisto il sito dal punto di vista SEO con l’obiettivo di migliorare l’indicizzazione dei contenuti e di conseguenza il posizionamento di Aphorism sui motori di ricerca.

Iscriviti ad Aphorism!

La vita di Aphorism prosegue senza sosta da vent’anni, è un’idea che sosteniamo e che rinnoviamo periodicamente. Questa volta l’abbiamo fatto in maniera molto profonda, come avvenne nel precedente restyling del 2011.

Speriamo che la nuova versione incoraggi la sua comunità, già molto consistente e attiva, a frequentare e arricchire ulteriormente il sito. Confidiamo anche nell’iscrizione di nuove persone che vogliono farsi conoscere e condividere con il pubblico il loro piacere per la scrittura. Anche il processo di iscrizione è stato completamente rivisto e snellito, ora bastano un paio di passaggi per condividere subito aforismi, poesie, racconti, libri e recensioni online.

Se ami la letteratura, da oggi hai a disposizione un sito ancora migliore e tutto italiano dove mostrare la tua passione per la lettura e la scrittura.

Ti aspettiamo su Aphorism!

L’immagine di copertina è di Fahrul Azmi da Unsplash

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.