Ehiweb racconta la domotica: quando l’intelligenza è di casa

Condividi su Facebook [0]

Domotica sì? Domotica no? Ma soprattutto: che cos’è la domotica?

Sentiamo parlare sempre più spesso di questa tecnologia che riunisce in sé strategie e strumenti utili a migliorare la qualità della vita, ridurre i consumi e rendere le nostre case intelligenti.

Domotica: che cos’è

Tramite l’utilizzo di semplici dispositivi come tastiere, pulsanti, telecomandi, touch screen e apparecchi di riconoscimento vocale collegati a un’unità computerizzata centrale che riceve i comandi e trasforma le informazioni ricevute in esecuzione immediata o programmata degli ordini impartiti dall’utente.
Con il minimo dello sforzo la resa è massima: le tapparelle si alzano e si abbassano da sole, le luci possono accendersi a una determinata ora o variare l’intensità in base alla situazione (party, cena con amici, serata davanti alla tv) e c’è sempre un controllo sulla sicurezza della nostra abitazione, su eventuali fughe di gas, incendi o allagamenti.

I benefit della domotica

Avere il controllo di casa quando si è lontani, grazie ai sistemi di comunicazione da remoto, la facilità di gestione, il sostegno nei casi di persone diversamente abili o anziane, il risparmio energetico, la riduzione dell’inquinamento elettromagnetico e il comfort.

I costi della domotica

Fornire una cifra approssimativa è praticamente impossibile, perché dipende molto dalla grandezza dell’abitazione e da un’infinità di parametri da tenere in considerazione, ma in linea di massima installare un impianto di domotica in un’abitazione nuova non risulta essere molto più costoso di un impianto tradizionale, tenendo conto anche che negli anni la spesa viene considerevolmente ammortizzata.

Anche noi di Ehiweb nel nostro piccolo abbiamo una soluzione da offrirvi: si tratta di Presa Dect, la presa intelligente per accendere e spegnere qualsiasi dispositivo quando vuoi tu e risparmiare energia!

Un esempio concreto? FRITZ!DECT 200: attiva e disattiva gli apparecchi elettrici, misura e registra l’energia assorbita aiutando a ridurre consumi, costi ed emissioni.

Si gestisce manualmente o in automatico via Internet dal computer, notebook, smartphone o tablet; può anche sincronizzarsi con i calendari di Google oppure con gli orari di alba e tramonto e misura, inoltre, l’energia assorbita dagli apparecchi elettrici registrando i dati che si desidera ricevere tramite mail: potenza assorbita, stato di commutazione, storico dei consumi, costi di elettricità e addirittura il bilancio di CO2.

Funziona in modo semplice: basta premere il tasto DECT sul proprio FRITZ!Box per accedere all’interfaccia tramite un qualsiasi browser internet, anche da remoto.

Se proprio la vostra casa non nasce corredata di domotica, con una spesa di 54,99 Euro, può diventare un’abitazione intelligente!

Voi cosa ne pensate della domotica? L’avete già scelta o vi piacerebbe?
Parliamone!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.