Estate: la stagione giusta per cambiare operatore ADSL e FIBRA

Condividi su Facebook [321]

Il desiderio di cambiare il fornitore di connessione a Internet spesso si lega a doppio filo ad alcuni dubbi che finiscono per scoraggiare il passaggio a una nuova linea: alcune domande frequenti alle quali rispondiamo riguardano la velocità del passaggio e il timore di restare senza connessione per un periodo di tempo indeterminato.

In estate, poi, si aggiunge anche il dubbio che il periodo associato alle vacanze porti con sé dei rallentamenti: invece, il periodo estivo può essere il più adatto per la migrazione, termine tecnico che indica il passaggio della propria connessione internet tra due operatori.

Perché l’estate è un buon momento per cambiare ADSL e FIBRA

Soprattutto per due motivi:

1 – Le offerte estive possono essere particolarmente convenienti: ti consigliamo di verificare che sia indicato con chiarezza il periodo di validità della promozione per sapere se dopo un certo numero di mesi il prezzo tornerà “a regime”.

Nel nostro caso, le promozioni sono sempre ben indicate e sono solo di due tipi: prezzo bloccato per sei mesi o prezzo bloccato per sempre.

2 – I provider sono al lavoro come sempre anche d’estate, ma una diminuzione fisiologica di richieste rende le procedure di migrazione ancora più snelle del solito. Un provider affidabile è trasparente nel comunicare tempi e passaggi: dare notizie al nuovo cliente mentre avviene il passaggio significa rassicurarlo e non farlo sentire in balia degli eventi.

Nel nostro caso, fin dalla prima richiesta di attivazione ogni nuovo cliente ha un assistente personale con il quale parlerà da quel momento in poi: parlare sempre con la stessa persona offre un riferimento sicuro ed elimina l’incertezza e il timore di dover rispiegare e rifare la stessa domanda a persone ogni volta diverse, come avviene spesso contattando i call center.

Come avviene la migrazione di una linea ADSL e FIBRA: tempi e passaggi tecnici

Sei pronto: hai fatto la verifica di copertura, scelto una linea ADSL o FIBRA disponibile per la tua abitazione e sai di non avere vincoli di durata contrattuale (hai superato il periodo di vincolo o il vincolo non esiste). Ora che succede?

La migrazione inizia con un codice chiamato “codice migrazione”, un codice alfanumerico di 13-18 caratteri che dovresti trovare nella fattura mensile della tua connessione: se non lo trovi, puoi chiederlo al servizio clienti.

Il codice migrazione ti serve quando inizi l’ordine di una ADSL o FIBRA: nel nostro caso, puoi fare tutto online e durante l’ordine troverai il campo dove inserirlo.

Fatto l’ordine, inizia la procedura di migrazione che i due provider – quello di provenienza e quello di destinazione – gestiscono tra loro.

Devi dare disdetta al tuo vecchio operatore? Anche in questo caso ogni operatore ha le sue procedure: noi ti consigliamo di contattarlo prima di cambiare linea, far presente che vuoi cambiare operatore e chiedere come chiudere il contratto. Inoltre, a passaggio avvenuto, scrivi una email PEC o una raccomandata al vecchio operatore per confermare che la tua linea ora è gestita da un nuovo provider.

Tempi tecnici per cambiare operatore

Ogni provider ha i suoi processi e tempi e da qui in poi ti parlaremo di come noi gestiamo la migrazione di una linea.

La nostra assistenza ti fornirà tutti i dettagli sul tuo ordine e potrai contattarla quando vuoi per qualsiasi aggiornamento. Stiamo lavorando anche per completare la procedura di ordine di una linea ADSL o FIBRA per renderla completamente digitale: significa che potrai fare tutti i passaggi necessari online, senza inviarci nulla di cartaceo: un bel risparmio di tempo per te ma anche per noi, che potremo velocizzare ancora di più il passaggio.

Due notizie importanti sulla migrazione:

  1. i tempi tecnici di lavorazione del passaggio verso di noi vanno da 15 a 30 giorni: a seconda dei casi che trovi elencati sulla nostra pagina “Migrazione linea ADSL o FIBRA”, alla voce “Diversi casi e tempi”
  2. non resti senza linea: il passaggio avverrà automaticamente, ma ti indicheremo il giorno in cui avverrà e una eventuale disconnessione potrà durare solo pochi minuti, che sono anche quelli che ti servono per cambiare il vecchio modem e sostituirlo con il nostro FRITZ!Box se deciderai di utilizzarlo. Il modem ti arriverà a casa già configurato per la tua connessione, un ulteriore risparmio di tempo.

Vuoi più informazioni sulle nostre linee? Visita la pagina “FIBRA e ADSL” del nostro sito.

Puoi portare con te anche il tuo numero di telefono

Che sia un numero fisso tradizionale (che trasformerai in numero VoIP) o VoIP, puoi trasferirlo e portarlo con te senza doverlo cambiare: anche in questo caso, puoi visitare la pagina del nostro sito dedicata alla migrazione delle linee e leggere la voce “Portabilità del numero”.

Vuoi più informazioni sul VoIP? Visita la pagina VoIP del nostro sito o leggi il nostro post “Come funziona il VoIP: numero VoIP, portabilità, convenienza”

Chiedici tutto su ADSL, FIBRA e procedure di migrazione

Chiedi aiuto alla nostra assistenza: siamo sempre pronti a rispondere a ogni domanda e a darti tutte le indicazioni per iniziare il tuo cambio di operatore verso le nostre linee.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.