Noleggiare un film da guardare a casa senza pagare un abbonamento: dove e come puoi farlo

Condividi su Facebook [160]

Il 2020, non c’è bisogno di dilungarsi, ha una grande parola chiave: emergenza Covid. Tra le molte rinunce imposte o autoimposte ci sono anche quelle che possiamo considerare più effimere ma che per molti di noi corrispondono a passioni e piaceri che al momento non sono disponibili nella modalità a cui siamo abituati: lo sanno bene gli amanti del cinema come luogo in cui immergersi in una storia appassionante per un paio d’ore.

Anche se andare al cinema e sedersi sul divano di casa o accomodarsi a letto con il computer per guardare un film sono esperienze molto diverse, esistono modi per vedere un buon film senza pagare l’abbonamento mensile a una piattaforma di streaming. In pratica, scegli solo i film da noleggiare: è un po’ un ritorno al passato, quando noleggiavamo VHS e DVD, ma questa volta è tutto in digitale.

Vediamo dove puoi scegliere, pagare e goderti subito lo spettacolo: bastano un biglietto virtuale e, naturalmente, una buona connessione a Internet.

Chili

Film e serie tv solo a noleggio, senza abbonamento: ti registri sul sito, scegli il tuo film e decidi dove guardarlo tra tablet, Smart TV (oppure con Chromecast o altri strumenti per lo streaming sulla tv), computer o telefono: puoi cambiare anche dispositivo sul quale guardare il programma, con il solo limite di non poter guardare lo stesso film in contemporanea su dispositivi diversi.

Chili offre due scelte: noleggio o acquisto. Se noleggi, hai 28 giorni per guardare il film e 48 ore per vederlo tutto dal momento in cui inizi a guardarlo. Se acquisti, il film rimane sempre a tua disposizione. Infine, se usi tablet e smartphone, puoi anche scaricare il film per guardarlo dove vuoi, anche senza connessione a Internet.

Inoltre, Chili offre anche una selezione di film gratis con inserimenti pubblicitari. I prezzi di noleggio e acquisto invece variano a seconda del film scelto.

Infinity

Altra piattaforma tra le più conosciute per trovare titoli interessanti e recenti, Infinity propone due formule: abbonamento o noleggio.

Anche con Infinity puoi decidere dove guardare il tuo film: Smart TV, TV, computer, tablet o telefono, oppure utilizzando una console per videogiochi, Chromecast, Amazon Stick o Google Home.

Per scegliere il noleggio senza abbonamento, puoi registrarti su Infinity, iniziare a sfogliare il catalogo e verificare il prezzo del noleggio di ogni contenuto: una volta acquistato, puoi guardare il film entro 48 ore, rivederlo sempre all’interno delle 48 ore e, se preferisci, scaricarlo sul computer, tablet o smartphone. Se stai aspettando l’uscita di un film, puoi preordinarlo e lo troverai disponibile dal giorno di uscita.

Se hai amici cinefili e stai pensando a un regalo di Natale alternativo, Infinity propone anche gli Infinity Gift per regalare sei o dodici mesi di accesso alla piattaforma: li puoi acquistare su Amazon.

Google Play Film

Anche Google ha un ricco catalogo di film in acquisto o a noleggio, accessibile da Google Play: puoi guardare i film su Smart TV e TV, per esempio se usi Chromecast, e su telefono o tablet con l’applicazione Google Play Film.

L’acquisto è semplice e veloce, basta accedere a Google Play Film con il tuo account Google e inserire un metodo di pagamento scegliendo tra carta di credito, PayPal o codice ricavato da una carta regalo o codice promozionale.

Anche con Google, quindi, puoi pensare a un regalo per amici e parenti: trovi le carte regalo in molti negozi fisici, anche nei supermercati, e il credito non ha scadenza.

Prime Video Store

Se sei un cliente Prime, sai che puoi accedere a tutti i titoli contenuti in Amazon Prime Video e vedere anche la selezione di film che Prime Video offre solo a noleggio o per l’acquisto: sono i film contrassegnati dal simbolo dell’Euro in alto a sinistra e che trovi raccolti sotto la voce di menu “Store”.

Come succede anche in altre piattaforme, una volta noleggiato il film resta a disposizione per 30 giorni e per 48 ore una volta iniziata la visione. Per vedere i film, devi usare l’applicazione Prime Video e installarla sui dispositivi che vuoi utilizzare.

Un’altra opzione disponibile su Prime Video si trova alla voce Canali: i Prime Video Channels sono canali aggiuntivi che permettono il noleggio di film oppure offrono formule di abbonamento, spesso con i primi 30 giorni gratis: ci trovi per esempio una selezione di titoli di Infinity e altri canali come MUBI e Nogging per i cartoni animati.

YouTube

Anche la piattaforma regina dei video ha una sezione dedicata ai film a noleggio o a pagamento che puoi guardare su PC, tablet e smartphone oppure da Smart TV o su TV utilizzando un dispositivo come Chromecast, oppure una console recente.

Noleggiare o acquistare un film è semplice e naturalmente passa per prima cosa dall’accesso a YouTube con un account: se non lo hai, dovrai crearlo. Una volta scelto il titolo, potrai usare più metodi di pagamento come GPay, la carta di credito o debito, PayPal.

Una volta noleggiato, il film è a disposizione per 30 giorni e per 48 ore dal momento in cui inizi a guardarlo: troverai tutte queste indicazioni nella pagina di conferma del noleggio, dopo aver completato il pagamento.

Mio Cinema

Infine, citiamo uno degli ultimi arrivi nel panorama dei film a noleggio e come risposta all’emergenza Covid che ha costretto le sale cinematografiche alla chiusura: Mio Cinema, iniziativa di Lucky Red, Circuito Cinema e MyMovies per offrire contenuti in streaming, ma con una formula originale: iscrivendosi alla piattaforma, tramite il CAP, puoi scegliere la sala cinematografica più vicina e ottenere delle promozioni, e poi passare alla visione digitale del tuo film preferito, che puoi scegliere anche all’interno di categorie come Festival o Premi.

La formula trasporta online l’esperienza del cinema: quando scegli un film, infatti, accedi a una sala virtuale che ti indica anche per quanti giorni ancora troverai disponibile il film.

L’iniziativa nasce con l’obiettivo esplicito di sostenere le sale cinematografiche in difficoltà nel periodo Covid: il 40% del guadagno derivato da ogni biglietto venduto (cioè da ogni film noleggiato) viene destinato proprio alle sale cinematografiche.

Ci sono 2 commenti

    1. Ciao Silvana,

      molti dei siti indicati offrono opzioni di pagamento diverse, ti consigliamo di cercare i metodi di pagamento sul sito o i siti che ti interessano per verificare se e quali possono fare al caso tuo.

      Grazie e a presto :)

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.