FIBRA dedicata Ehiweb: che cos’è, a chi può essere utile, caratteristiche e vantaggi

Condividi su Facebook [37]

Per chi deve usarlo per lavoro, Internet è una necessità spesso accompagnata da richieste precise che solo una soluzione dedicata può soddisfare. Raggiungere zone non servite o poco servite, ottenere performance superiori a quelle delle normali linee condivise e poter contare su tempi di intervento rapidissimi in caso di disservizio sono tre indicatori che possono orientare verso la richiesta di una linea FIBRA dedicata, argomento di questo post.

Che cos’è una FIBRA dedicata

È una linea attivabile su richiesta, dedicata e quindi di uso esclusivo, con velocità che partono da 10 Megabit e raggiungono i 100 Gigabit a seconda delle necessità del richiedente.

Caratteristica peculiare delle linee FIBRA dedicate è la velocità simmetrica. Se per una linea tradizionale le velocità in download e upload sono diverse (per esempio una linea 100 Mega con 20 Mega in upload), la linea dedicata garantisce la stessa velocità in download e upload: una linea FIBRA 100 Mega dedicata offre quindi 100 Mega anche in upload e così via per tutte le velocità richieste.

L’attivazione di una linea FIBRA dedicata dà la possibilità di attivare la connessione anche in zone non servite, perché il collegamento viene realizzato affrontando tutte le operazioni necessarie per portare la fibra a destinazione, come i lavori di scavo, posa e cablaggio, ripristino del manto stradale.

Naturalmente, per attivare una linea dedicata è necessaria una fase di studio iniziale che indichi la fattibilità del lavoro e il preventivo dei costi, che variano anche sulla base della distanza tra dorsale in fibra più vicina al luogo dell’attivazione e luogo di destinazione.

Per chi è la FIBRA dedicata

L’attivazione di una linea FIBRA dedicata è ideale per aziende di medie e grandi dimensioni che usano in modo intensivo la connessione a Internet, per esempio per garantire massima operatività ai loro server interni e per dare capacità di navigazione adeguata ai loro dipendenti, presenti in azienda o in smart working.

Avere una linea performante e soddisfacente non sempre significa dover accedere a velocità molto elevate: una linea 100 Mega, le cui prestazioni sono garantite sia dall’attivazione dedicata, sia dalla velocità simmetrica, potrebbe essere la scelta ideale per un’azienda di medie dimensioni. Anche la definizione della velocità necessaria è un parametro che rientra nello studio iniziale e che prende in considerazione la specifica realtà aziendale e la sua operatività quotidiana basata su Internet.

Caratteristiche e vantaggi delle linee FIBRA dedicate

Oltre alla possibilità di raggiungere zone non servite dalla FIBRA, le altre due caratteristiche fondamentali delle linee dedicate sono le prestazioni garantite e gli accordi sui livelli di servizio, conosciuti come SLA.

Prestazioni garantite

A differenza della FIBRA per casa, FTTC con velocità asimmetriche o FTTH (fibra fino all’abitazione), che sfruttano la tecnologia Gpon e sono linee condivise – cioè più utenze collegate alla stessa centrale – la FIBRA dedicata usa circuiti completamente dedicati, garantiti fino al 100% della loro velocità e che sfruttano la tecnologia E-NNI (External Network to Network Interface).

Supporto e SLA

Nel caso delle linee dedicate, i tempi di intervento e ripristino vengono definiti con gli SLA, gli accordi sui livelli di servizio che possono variare da caso a caso, seconda delle necessità, e sono una delle voci di costo da preventivare e che definiscono il canone mensile: come riferimento standard, il tempo di ripristino è di quattro ore nell’80% dei casi, otto ore solari per il 95% dei casi ed entro dodici ore solari nel 100% dei casi.

Ogni accordo definisce anche le penali in caso di ritardo nell’attivazione o ritardo nel ripristino in caso di guasto.

Richieste e preventivi per linee FIBRA dedicate

Ogni azienda è diversa e così le sue necessità: così come la linea è dedicata, anche ogni preventivo è costruito su misura e tiene conto di più parametri tra i quali ci sono quelli visti in questo post come la velocità richiesta e gli accordi sui livelli di servizio.

Oltre al canone mensile, che generalmente parte da 600 Euro/mese, è previsto un costo di startup (che comprende tutti i lavori previsti per l’attivazione della linea). Negli accordi sono compresi anche i vincoli contrattuali, in genere di 36 mesi e sempre valutabili caso per caso.

Come chiederci informazioni per le linee FIBRA dedicate

Contattando la nostra assistenza che darà il via alle procedure preliminari per arrivare al preventivo, in circa sette giorni, a seconda delle eventuali complessità del caso.

Una volta stipulato l’accordo per realizzare la linea FIBRA, i tempi di attivazione indicativi vanno dai 60 a 120 giorni, a seconda delle opere da effettuare e dei permessi da richiedere per iniziare tutte le attività.

Vuoi chiederci informazioni sulla FIBRA dedicata? Scrivici o chiamaci, ascolteremo tutte le tue richieste e risponderemo a tutte le domande che vorrai farci.

L’immagine di copertina è di Denny Müller da Unsplash

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.