Numero verde 800: come funziona, come averlo, quanto costa

Condividi su Facebook [113]

“Chiama il numero verde gratuito 800…” è una frase che sentiamo spesso nelle pubblicità in tv o alla radio, e i numeri verdi compaiono spesso sulle pagine dei siti web di aziende e professionisti: li conosciamo e li usiamo, sapendo che non pagheremo la chiamata.

La caratteristica più conosciuta dei numeri verdi con il prefisso 800 è proprio questa: sono gratis per chi chiama, sia da telefono fisso che da cellulare.

L’azienda, l’ente, lo studio o il professionista che usa il numero verde per ricevere chiamate invece assorbe tutti i costi che variano a seconda delle offerte degli operatori.

Breve storia dei numeri verdi

I numeri verdi nascono negi Stati Uniti negli anni Sessanta con il primo servizio gratuito offerto dall’azienda di telefonia AT&T e poi anche da altri operatori: la proposta nasceva con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di grandi aziende che potevano affrontare i costi del numero verde, allora piuttosto elevati.

Dagli anni Ottanta, la digitalizzazione dei sistemi di controllo dei numeri verdi ha dato ulteriore impulso alla loro diffusione anche nelle aziende più piccole, per dare ai chiamanti la possibilità di telefonare gratis a lunga distanza, tra stati diversi.

L’ingresso del numero verde in Italia avviene a metà degli anni Ottanta, e il prefisso cambia più volte prima di arrivare al noto 800: nel 1993, un trafiletto di Repubblica parla di circa 7300 utilizzatori e di una previsione di espansione fino a 25000 abbonati per il 1996, in buona parte dipendente dalla capacità di far conoscere il servizio tra i possibili utilizzatori.

Infine, il 1° febbraio 1999 il prefisso 167 diventa il prefisso 800 per adeguarsi alla numerazione già diffusa in altri paesi europei, e così è rimasto fino a oggi. Il numero verde si è diffuso dalle grandi aziende fino alle attività più piccole, grazie ai costi sempre più sostenibili a fronte di un servizio che mostra attenzione al pubblico e può favorire i contatti tra aziende e i loro clienti o potenziali clienti.

Numero verde: caratteristiche principali

Riassumiamo le caratteristiche fondamentali dei numeri verdi:

  • il numero verde è gratis per chi chiama. L’azienda che attiva un numero verde sostiene invece un costo variabile a seconda dell’offerta del fornitore scelto
  • i numeri verdi non sono numeri di telefonia fissa tradizionali: per funzionare, devono appoggiarsi a un numero di telefono fisso. Il numero di appoggio può essere anche un numero di cellulare, meno conveniente rispetto al numero fisso
  • non essendo linee telefoniche a sé stanti, i numeri verdi permettono solo di ricevere le chiamate e non di farne
  • il numero fisso al quale si appoggia il numero verde può essere un numero VoIP, cioè un numero che permette di fare e ricevere chiamate usando la connessione a internet, scelta che riduce il costo di gestione del numero verde
  • se un’azienda ha già un numero verde e vuole cambiare fornitore, può farlo e trasferire il numero già esistente.

Chi usa un numero verde e perché

Qualsiasi attività può utilizzare un numero verde, anche un singolo libero professionista.

In generale, i numeri verdi sono utilizzati dagli enti pubblici e dalle grandi aziende per dare accesso ai loro servizi al pubblico con un numero da chiamare gratis per chiedere informazioni, ottenere supporto specializzato, prenotare appuntamenti.

Un numero verde è adatto anche anche ad aziende e studi di medie e piccole dimensioni. Nelle aziende più grandi, al numero verde risponde quasi sempre un servizio clienti con un call center più o meno esteso: in altri casi potrebbero rispondere anche poche persone o una sola, per esempio una segreteria.

Scegliere un numero verde è una decisione che migliora l’incontro e la comunicazione con le persone, che siano già clienti o no: dare la possibilità di chiamare gratis è un gesto di attenzione semplice quanto importante.

Numero verde: come richiederlo e a chi

Come per le linee Internet, il VoIP, gli SMS professionali, ci sono fornitori di numeri verdi che li attivano su richiesta, tra i quali ci siamo anche noi di Ehiweb.

Se hai già un numero verde ma stai cercando un nuovo operatore per la sua gestione o un’offerta migliore, non devi cambiare numero ma puoi chiedere la portabilità, cioè il passaggio del numero tra operatori.

Quanto costa gestire un numero verde

Il costo di gestione di un numero verde può variare a seconda del fornitore scelto e del suo tipo di offerta. Un modello tipico prevede un canone mensile fisso e due costi variabili:

  • Raccolta: il costo che dipende dal tipo di numero che chiama il numero verde: numero fisso o numero di cellulare
  • Terminazione: il costo determinato dal numero di telefono che fa da appoggio al numero verde, fisso o cellulare.

Numero verde Ehiweb: quanto costa

La nostra offerta è semplice ed è composta da queste voci:

  • Canone fisso mensile: 25 Euro, con 5 Euro di traffico già inclusi
  • Scatto alla risposta: 5 centesimi per qualsiasi chiamata ricevuta, da fisso o da cellulare
  • Costo al minuto:
    • 3 centesimi per le chiamate dai numeri fissi al numero verde
    • 30 centesimi per le chiamate dai cellulari al numero verde

La tariffazione è al secondo e non ci sono costi per le chiamate senza risposta.

Il costo di attivazione del numero o la portabilità di un numero verde già esistente verso di noi è di 100 Euro.

Numero VoIP di appoggio al numero verde

Il numero di appoggio per il numero verde è un numero fisso VoIP, più conveniente di un numero di rete fissa tradizionale e di un numero di cellulare, adatto in particolare a chi gestisce grandi volumi di telefonate come i centralini.

Leggi anche >> VoIP: come funziona la tecnologia che ti fa telefonare con Internet e risparmiare

Come attivare un numero verde

Per attivare un nuovo numero verde o portare da noi il numero verde che usi basta chiamarci o scriverci: pensiamo noi ad attivare il numero VoIP di appoggio.

Come le nostre linee FIBRA e ADSL, anche il numero verde non ha vincoli di durata contrattuale: non devi restare con noi per un numero fisso di mesi ma puoi terminare il numero verde o portarlo da un nuovo fornitore in qualsiasi momento.

Chiedici di più sul nostro numero verde!

Chiamaci o scrivici, rispondiamo sempre e ti daremo tutte le informazioni che desideri.

Chiama o scrivi alla nostra assistenza

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.