Telefonare con il VoIP: qualità, tariffe, servizi aggiuntivi

Condividi su Facebook [239]

Il VoIP è una tecnologia matura e importante che ha cambiato il modo di telefonare: le telefonate VoIP viaggiano su Internet, ti liberano dalla linea telefonica tradizionale e ti fanno risparmiare perché costano poco e non hanno canoni e costi fissi.

In breve, il VoIP è la tecnologia che codifica la voce in forma digitale (dati) e la trasmette su Internet: passare al VoIP è facile, veloce e conveniente ma dirlo non basta e per questo nelle prossime dieci domande e risposte troverai tutto quello che c’è da sapere su qualità, costi e servizi aggiuntivi.

Una cosa però la diciamo subito: con noi puoi provare il VoIP gratis, per 30 giorni, e poi decidere se continuare a usarlo. Puoi iniziare la tua prova gratuita quando vuoi e scoprire da te quanto funziona bene il VoIP.

1 – Posso usare il VoIP con il mio telefono di casa?

Sì, non devi cambiare telefono, fisso o cordless che sia: stacca il cavo telefonico dalla presa tradizionale, collegalo al modem/router che gestisce la tua connessione a Internet e il gioco è fatto.

I modem/router oggi sono generalmente predisposti per il VoIP ma se il tuo è datato o hai il dubbio che non supporti il VoIP, puoi cambiarlo: noi di Ehiweb ci affidiamo ai tedeschi FRITZ!Box prodotti da AVM, garanzia di prestazioni ottimali e facilità d’uso.

In ogni caso, qualsiasi sia la tua scelta, assicurati che il modem/router gestisca il protocollo di comunicazione SIP che fa funzionare le chiamate VoIP.

Se poi vuoi approfittare del passaggio al VoIP per cambiare telefono, puoi passare ai telefoni cordless e wireless che comunicano con il modem senza cavo, così puoi finalmente posizionare il telefono dove vuoi, collegandolo solo alla presa elettrica.

2 – Com’è la qualità del suono durante una chiamata con il VoIP?

Eccellente, basta una connessione a Internet stabile: anche una ADSL 7 Mega permette di sfruttare il VoIP al suo meglio. La condizione davvero necessaria è la capacità e la volontà del provider che ti fornisce la connessione di dare la giusta priorità al traffico VoIP quando telefoni, un aspetto che noi curiamo per soddisfare tutti i clienti che scelgono di telefonare con il nostro VoIP VivaVox.

In sostanza, una telefonata con il VoIP su una linea Internet ben bilanciata è indistinguibile da una telefonata classica che viaggia sul doppino telefonico.

3 – Devo cambiare il numero di telefono?

No, il tuo numero resta con te perché puoi trasformarlo in VoIP, qualsiasi sia il tuo operatore telefonico attuale.

Quando scegli il VoIP, provvediamo a dare la disdetta al tuo operatore e portiamo il tuo numero in VoIP: l’operazione si chiama portability.

Un altro vantaggio del VoIP è la possibilità di avere più numeri di telefono, necessità concreta per molte persone: nel nostro caso basta un piccolo contributo aggiuntivo annuale per ogni numero extra. Il primo numero è sempre e comunque gratis.

Con il VoIP puoi chiamare numeri tradizionali (non VoIP), altri numeri VoIP e numeri di cellulare, in Italia e all’estero. Lo stesso vale in ricezione: continui a essere raggiungibile da qualsiasi numero di telefono.

4 – Quanto costano le telefonate VoIP?

Stai per scoprire quanto puoi risparmiare passando al VoIP per chiamare numeri fissi e cellulari in Italia e nel mondo.

Ecco le nostre tariffe:

  • VivaVox Zero senza scatti alla risposta: 1,39 centesimi/minuto verso i numeri fissi urbani e interurbani, 9,99 centesimi/minuto verso i cellulari, sempre IVA inclusa.
  • VivaVox Italia è ideale se fai telefonate lunghe: paghi solo 15 centesimi alla risposta verso i fissi o i cellulari, non ci sono altri costi
  • VivaVox International ti è utile se chiami all’estero e non ha scatti alla risposta: sul nostro sito trovi tutte le tariffe paese per paese
  • VivaVox Flat è perfetta se preferisci un importo fisso mensile: con 9,95 Euro/mese telefoni ovunque in Italia, ai telefoni fissi e cellulari, e hai tariffe speciali per i numeri internazionali

Importante da sapere: con noi puoi sempre cambiare tariffa e scegliere quella che ti soddisfa di più, il cambio è sempre gratuito.

5 – Come funzionano i pagamenti?

Dimentica la bolletta, il VoIP VivaVox funziona con un semplice sistema di ricarica: scegli l’importo tra quelli che ti proponiamo e fai la ricarica direttamente dal nostro sito, all’interno della tua area personale. Sempre dall’area personale potrai controllare in ogni momento il credito rimanente e gestire in autonomia le tue ricariche.

Non hai tempo per pensare alle ricariche? Il servizio Senza Pensieri è una funzione di ricarica automatica: quando il tuo credito sta per finire (puoi scegliere tu la cifra sotto la quale non vuoi scendere), il nostro sistema lo ricaricherà automaticamente con l’importo deciso da te e riceverai una mail con i dettagli di ogni autoricarica.

Il servizio di autoricarica è gratuito e lo puoi attivare, disattivare e modificare quando vuoi.

6 – Quanto paga chi mi chiama?

Per chi chiama te non cambia nulla: continuerà a pagare in base alla tariffa definita dal suo operatore.

C’è però un grande vantaggio dato dal VoIP: chiunque passi al nostro VoIP insieme a te non pagherà più le telefonate e vi chiamerete gratis per sempre.

Le telefonate tra persone che scelgono il VoIP con lo stesso operatore viaggiano infatti sulla stessa rete di comunicazione e sono gratuite per definizione.

7 – Posso attivare il VoIP anche se ho una linea Internet con un altro operatore?

Certo, puoi attivare il nostro VoIP anche se non sei nostro cliente per l’ADSL o la FIBRA.

In alternativa, puoi considerare il passaggio a noi e scegliere una delle nostre linee: abbiamo anche offerte che comprendono internet e telefono (ADSL VivaVox e FIBRA VivaVox), oppure puoi scegliere in libertà tra le nostre tariffe VoIP per abbinarle alla tua nuova linea.

8 – Ho bisogno di servizi aggiuntivi come il trasferimento di chiamata o il fax: si può fare?

Il VoIP è una tecnologia flessibile che gestisce anche servizi accessori come il trasferimento di chiamata.

Nel nostro caso puoi anche attivare e disattivare il trasferimento con il tuo PIN personale che ti assegneremo all’attivazione del servizio e inoltrare le telefonate verso un numero a tua scelta per essere sempre reperibile.

Se usi il fax e vuoi passare al VoIP, puoi scegliere il fax virtuale: ti liberi della macchina del fax e gestisci tutti i fax in uscita e in entrata via email, spendendo pochissimo. Per chi riceve i tuoi fax o te li invia non cambia nulla, e in più potrai leggere i fax in qualsiasi momento aprendo la mail, senza aspettare di arrivare a casa o in ufficio per leggere il fax su carta.

9 – Ho un’attività e usiamo il centralino: posso passare al VoIP?

Sì, puoi trasformare anche il tuo centralino classico in un centralino VoIP completamente virtuale e liberarti dalla gestione e manutenzione del centralino fisico.

Anche il centralino VoIP funziona in entrata e in uscita su qualsiasi ADSL e linea FIBRA, ti permette di mantenere tutti i tuoi numeri storici e ti offre tutte le funzioni che conosci (gestione delle code di attesa, fasce orarie di apertura, segreteria telefonica), altre funzioni avanzate come per esempio i menu vocali, le audioconferenze, l’invio dei messaggi vocali via mail e la chat interna per i colleghi, e in più si integra con altri sistemi e applicazioni aziendali per lavorare sempre meglio.

L’altro grande vantaggio del nostro Centralino VoIP PBX è la comunicazione gratuita tra tutti i numeri di telefono della tua azienda, anche tra le sedi fisicamente lontane e distribuite sul territorio italiano: ogni chiamata tra numeri associati allo stesso centralino equivale sempre a una telefonata interna.

Passare al VoIP è semplice: sul nostro sito trovi ancora più informazioni e puoi attivare subito la prova gratuita e decidere dopo 30 giorni se mantenere attivo il servizio.

Anche la nostra assistenza è pronta a rispondere alle tue domande, scrivici o chiamaci e ti daremo tutte le informazioni che desideri.

Ci sono 2 commenti

    1. Ciao Saverio,

      sì, puoi configurare il tuo cellulare e usarlo come un telefono di rete fissa, a seconda di quello che ti permette di fare il tuo modem per telefonare sotto Wi-Fi (se usi la rete dati devi fare comunque riferimento ai costi del tuo operatore di telefonia mobile).

      Per esempio, l’azienda AVM che produce i modem FRITZ!Box che usiamo per le nostre linee ADSL e FIBRA mette a disposizione la FRITZ!App Fon per telefonare con smartphone e tablet. A seconda del modem che usi e del tuo smartphone, puoi fare una ricerca e scoprire se esiste l’app che fa per te e individuare tutto il processo di configurazione.

      A presto!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.