Inviare SMS programmati: come fare e perché possono esserti utili

Condividi su Facebook [206]

Mandare messaggi di testo oggi è più semplice che mai: da WhatsApp a Telegram passando per le chat come il Messenger di Facebook, l’offerta è ampia e usiamo app diverse assicurandoci che anche i nostri amici e destinatari le usino.

Una soluzione sempre valida sono gli SMS, perché tutti abbiamo un telefono cellulare e tutti i telefoni cellulari, anche quelli più datati, ricevono gli SMS.

Una funzione manca un po’ ovunque, sulle app e sui telefoni stessi, ed è la possibilità di inviare SMS in maniera differita, programmandoli: te ne accorgi ogni volta che per lavoro o motivi personali devi mandare un messaggio in un giorno e a un’ora precisa e non sai se te lo ricorderai e se potrai farlo proprio in quel momento.

Inviare SMS programmati da smartphone Android o iPhone

Come inviare un SMS programmato? Alcuni smartphone Android 7 (e versioni successive), permettono di programmare gli SMS sfruttando l’applicazione Google Messages: prepari l’SMS, tieni premuta la freccia per l’invio che permette di visualizzare il calendario, quindi scegli ora, giorno, mese e anno.

Da ricordare: se manca la connessione a internet nel momento in cui il messaggio deve essere inviato, l’SMS non partirà e lo farà nel momento in cui la connessione sarà di nuovo disponibile.

Come si programma un messaggio su iPhone? iPhone non offre sistemi nativi e se vuoi programmare gli SMS devi usare una app come Scheduled, che però offre un’opzione di invio automatico reale solo con un piano a pagamento.

Come funzionano le app per spedire SMS programmati

Google Play e App Store offrono alcune soluzioni per programmare i messaggi di testo, con app più o meno complesse e versioni gratuite e a pagamento: un caso è la versione gratuita che mette a disposizione solo i promemoria, e una versione a pagamento che spedisce davvero gli SMS.

La maggioranza delle app disponibili infatti funzionano come promemoria e non spediscono i messaggi: al momento opportuno, ti avvertono che è ora di inviare il tuo SMS, operazione scomoda se in quel momento non puoi guardare o usare il telefono.

Un’alternativa semplice per i reminder o promemoria è usare un calendario online come Google Calendar, impostando tutti i promemoria che ti servono e che riceverai sul telefono stesso. Una app progettata bene però può presentarti per esempio un menu interno dal quale scegliere l’applicazione che spedirà il messaggio, e poi portarti al suo interno per incollare la bozza di messaggio già pronta.

Tra le app citiamo di nuovo Scheduled che supporta SMS, Facebook Messenger, Whatsapp, Telegram, Twitter, Slack, LinkedIn, Skype e altri ancora ma sempre con il sistema “reminder”: una volta impostati i messaggi, Scheduled ti ricorda di mandarli al momento giusto.

L’invio automatico degli SMS, a singoli e a gruppi di persone, è a pagamento, con piani che partono dai 4,99 dollari al mese per 30 spedizioni automatiche di SMS.

Da tenere presente: queste applicazioni usano i loro server per inviare gli SMS; il destinatario vede quindi arrivare un messaggio da un numero che non conosce, e il mittente non può ricevere risposte né gestire e tenere traccia di una conversazione.

Inviare SMS programmati online, con una piattaforma professionale

Come inviare un SMS programmato, soprattutto quando c’è la necessità di inviare una quantità di messaggi impossibile da controllare manualmente e usando un telefono cellulare?

Si può fare con sistemi che funzionano online come la nostra piattaforma BeSMS che risolve tutte le criticità che abbiamo elencato:

  • importa i tuoi contatti e comunica con loro: puoi spedire i tuoi SMS subito dopo averli creati o programmarli. Un esempio tra i tanti possibili: se hai uno studio professionale, puoi programmare tutti gli SMS che ricordano scadenze fisse che i tuoi clienti devono conoscere e non dimenticare
  • usa un sistema che non dipende dal telefono cellulare e dall’installazione di una app o di un programma: BeSMS funziona online, via browser, quindi puoi programmare tutti i tuoi messaggi dal computer. BeSMS rimane comunque accessibile anche da cellulare per quando non sei davanti al computer
  • controlla e conserva i dati relativi a ogni spedizione per analizzare il successo delle comunicazioni e migliorarne l’efficacia
  • sicurezza, manutenzione, aggiornamenti, interconnessioni e assistenza sono compresi

Quanto ai costi, BeSMS è vantaggiosa:

  • nessuna spesa di un abbonamento fisso alla piattaforma: paghi solo i pacchetti di SMS, acquistandoli quando ti servono
  • il costo di ogni singolo SMS minore del costo degli SMS offerti dai gestori di telefonia mobile. In più i pacchetti di SMS offrono tagli che non sono disponibili con la telefonia mobile tradizionale
  • i pacchetti di SMS non hanno scadenze o limiti.

Come funziona una piattaforma di invio di SMS come BeSMS?

Il funzionamento di base è semplice e immediato: oltre al numero di telefono, unico dato obbligatorio per usare BeSMS, puoi caricare altri dati utili come nome e cognome, data di nascita, luogo di residenza. Assicurati di ottenere il consenso esplicito alla raccolta di tutti questi dati.

Caricati i dati, inviare un SMS o più SMS programmandoli è facile e rapido:

  • entra in BeSMS con le tue credenziali (nome utente e password)
  • seleziona i destinatari dell’SMS: tutta la tua lista contatti o un gruppo di destinatari accomunati dalla stessa caratteristica, per esempio solo i residenti in una provincia
  • prepara il testo del messaggio
  • programma la data e l’ora di invio.

La piattaforma spedirà il tuo SMS a tutti i destinatari scelti.

Con BeSMS puoi programmare messaggi molto distanti nel tempo senza rischiare di dimenticare di spedirli

Messaggi programmati e automatici

Cosa sono i messaggi automatici e ricorrenti? Ecco un esempio semplice: se hai un’attività come un negozio è una buona idea chiedere la data di nascita e poi mandare un SMS di buon compleanno, magari con un codice sconto o un omaggio.

Fare questa operazione manualmente significa controllare ogni giorno, fine settimana compreso, se qualche cliente compie gli anni, e mandare tutti gli SMS del caso, operazione impegnativa in termini di tempo e sempre aperta a errori e dimenticanze.

BeSMS offre anche questa funzione che opera sulla base della conoscenza di una data specifica qual è il giorno di nascita.

Perché e quando mandare SMS programmati?

Inviare SMS programmati è utile per uso privato e professionale e per tante attività importanti. Ecco alcuni esempi.

Ricordare le scadenze

Hai un’attività che ha scadenze precise che i tuoi clienti devono ricordare?

Se sei un commercialista, puoi ricordare ai tuoi assistiti le scadenze più importanti e dividere il tuo database per gruppi di persone con esigenze fiscali diverse, per essere sicuro di ricordare a ogni gruppo solo le scadenze davvero utili.

Attività commerciali locali: comunica con i tuoi clienti

Hai un negozio, un banco al mercato, una piccola attività commerciale in un luogo fisico? Raccogli i numeri di telefono dei clienti per comunicare quando arrivano le novità, quando organizzi promozioni e vendite speciali e i tuoi sconti nei periodi dei saldi.

Studi, ambulatori e altre attività che ricevono clienti

Hai uno studio dentistico, un’autofficina, una qualsiasi attività che svolgi su appuntamento? Puoi ricordare gli appuntamenti un giorno prima e sfruttare la funzione di ricezione dei messaggi per chiedere una risposta di conferma: evitare buchi nel calendario ti permette di organizzare meglio il tuo lavoro quotidiano.

Inoltre, puoi ricordare ai tuoi clienti le attività ricorrenti che avvengono una o poche volte l’anno: la pulizia dei denti semestrale, la data del tagliando, il controllo medico annuale.

Feste ed eventi

Stai organizzando un matrimonio, una festa importante, un evento unico? Puoi creare una lista dei partecipanti e invitati con i loro numeri di telefono e programmare gli invii necessari.

Invito, reminder pochi giorni prima, invio della cartina e delle indicazioni del luogo dell’evento, e magari un SMS finale di ringraziamento o per chiedere come è andata; le piattaforme di gestione degli SMS permettono anche di ricevere le risposte in modi diversi, sulla piattaforma stessa e a numeri dedicati.

Gli SMS programmati danno valore al tuo tempo e alla tua attività. Esprimono cura e attenzione per i tuoi clienti e le persone che ti sono care: ricorda che il telefono è davvero una delle poche cose che portiamo sempre con noi e che gli SMS arrivano sempre, anche quando la connessione a Internet non è disponibile.

Prova BeSMS gratis

C’è solo un modo per capire davvero quanto è facile e utile usare una piattaforma come BeSMS ed è provarla. Puoi farlo subito con 25 SMS gratis e l’uso di BeSMS con tutte le sue funzioni attive, per sperimentarle e capire come possono esserti utili.

Visita la pagina SMS gratis del nostro sito e attiva la tua prova gratuita per iniziare subito a comunicare con efficacia con tutti i tuoi contatti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.